Lasciano subito l’Inter: doppia cessione UFFICIALE

I nerazzurri chiudono un’altra doppia operazione in uscita: una all’estero ed una qui in Italia. Firme sui rispettivi contratti già riposte

Lo avevamo già preannunciato negli scorsi mesi. L’Inter, nel corso di questa finestra di calciomercato estiva, avrebbe messo in atto una vera e propria rivoluzione: e, di fatto, così e stato.

Iliev e Fontanarosa salutano l'Inter in prestito
Simone Inzaghi (LaPresse) – interlive.it

Nel bel mezzo di questa sessione di mercato, infatti, i vice campioni d’Europa hanno deciso di liberarsi di innumerevoli calciatori: partendo proprio dagli stessi Onana, Handanovic, Cordaz, D’Ambrosio, Skriniar (un addio forzato il suo), fino ad arrivare a gente come Bellanova – per via dell’opzione del diritto di riscatto non esercitata dai nerazzurri – Gagliardini, Brozovic, Dzeko, Lukaku ed, infine, anche ad altri come Mulattieri.

Il centravanti classe ’00, passato a sua volta al Sassuolo, non è, però, il solo giovane a cui la ‘Beneamata’ ha detto addio in questi ultimi mesi. Ad esempio, vengono alla mente anche i nomi di Oristanio, Satriano e lo stesso Francesco Pio Esposito: tutti e tre girati, rispettivamente, in prestito a Cagliari, Brest e Spezia.

Ora, a distanza di qualche settimana di tempo, l’Inter ha deciso di percorrere questo stesso e identico scenario anche con altre due pedine: trasferitesi, di conseguenza, a qualche altro club a titolo temporaneo. Il primo dei due è proprio Nikola Iliev.

Iliev approda al CSKA 1948 Sofia: affare in prestito con diritto dall’Inter

Nikola Iliev e l’Inter si dicono temporaneamente addio. Il loro, però, è un addio che, fra circa un anno di tempo, potrebbe anche diventare definitivo.

Iliev passa ufficialmente al CSKA 1948 Sofia in prestito con diritto di riscatto
Nikola Iliev (LaPresse) – interlive.it

Il classe ’04 passa, infatti, ufficialmente al CSKA 1948 Sofia grazie alla formula del prestito con diritto di riscatto.

Fantasista bulgaro che, non per nulla, è già stato ufficializzato tramite una nota pubblicata direttamente da parte del club sui propri siti di appartenenza: tant’è che ora si attende solamente la presentazione del calciatore, prevista in giornata.

Contratto già siglato assieme ai bulgari con l’Inter che, di conseguenza, dice in questo momento addio a Iliev: giocatore che, così come Fontanarosa – altra giovane promessa dei nerazzurri – ha temporaneamente fatto le valigie da Milano.

Anche Fontanarosa saluta l’Inter in prestito: riparte dalla B col Cosenza

Anche Alessandro Fontanarosa appartiene ad uno di quei tanti calciatori che, recentemente, hanno già salutato l’Inter a titolo temporaneo.

Fontanarosa girato in prestito al Cosenza
Alessandro Fontanarosa (LaPresse) – interlive.it

Il classe ’03 si trasferisce, infatti, ufficialmente in prestito al Cosenza: compagine che anche nella prossima annata disputerà il campionato di Serie B.

Questa, per il forte difensore centrale ‘made in Italy’ – colui che negli scorsi mesi ha partecipato al Mondiale Under 20 con l’Italia raggiungendo la finale, persa poi per 1-0 contro l’Uruguay – si tratterà della prima esperienza fra i professionisti visto che, sinora, ha collezionato 0 presenze al fianco della prima squadra dell’Inter.

Affare già reso noto anche dalla Lega Serie B.

Impostazioni privacy