Samardzic: papà gioca al rialzo, ma affare ancora possibile

Filtra un nuovo impedimento con l’entourage del calciatore per motivi di carattere contrattuale dopo l’incontro con la dirigenza nerazzurra 

Lo si aspettava da giorni, con continui rimandi ad una trattativa già di per sé ben avviata e quasi conclusa del tutto. Dopo l’approvazione della cessione da parte dell’Udinese, all’Inter non spettava altro che fissare un incontro con l’entourage di Lazar Samardzic per delineare i dettagli del suo nuovo contratto in nerazzurro.

Trattativa dell'Inter per Samardzic a rischio
Lazar Samardzic, centrocampista dell’Udinese promesso all’Inter (LaPresse) – interlive.it

L’incontro è avvenuto questo pomeriggio, ma non tutto sembra essere andato come previsto. Stando agli ultimi aggiornamenti, infatti, il colloquio della dirigenza nerazzurra con il padre e l’entourage del calciatore non ha prodotto risultati soddisfacenti.

L’affare sarebbe adesso in stallo, con un rischio concreto che possa arenarsi proprio sul più bello. Alla base di questo improvviso congelamento ci sarebbe la distanza tra le parti sulle condizioni d’ingaggio e soprattutto le eventuali commissioni spettanti. La situazione è in divenire.

Impostazioni privacy