Gosens all’Union Berlino, l’Inter chiude subito per Carlos Augusto

Il tedesco può finire per dare il proprio addio all’Inter già in quest’estate. Operazione che, questa volta, potrebbe concretizzarsi a titolo definitivo

AGGIORNAMENTO 12.55: Stando a ‘Sky Sport’ è fatta per Gosens all’Union Berlino. Operazione da circa 15 milioni di euro bonus inclusi. Al contempo l’Inter avrebbe già chiuso per il sostituto, Carlos Augusto: operazione da circa 13 milioni in prestito con obbligo.

Robin Gosens, in questa finestra di calciomercato estiva non ancora volta al termine, è già stato letteralmente ad un passo dal dire addio.

L'Union Berlino insiste per Gosens: affare sui 15 milioni
Robin Gosens (LaPresse) – interlive.it

In tanti ricorderanno, infatti, il flirt avvenuto col Wolfsburg, club che ha a lungo cercato il classe ’94. Un’operazione che poi non si è più conclusa a causa di tutta una serie di vicissitudini: con Gosens che, di conseguenza, è poi rimasto ad Appiano anche nelle settimane successive (i biancoverdi, nel mentre, hanno poi chiuso per Rogerio e Maehle).

Ora però, a distanza di un po’ di tempo, il potenziale addio del tedesco da Milano non è affatto da scongiurare del tutto, anzi. L’ex Atalanta, come ormai risaputo del resto, continua a piacere eccome in Bundesliga. Non per nulla, ad oggi, l’ipotesi maggiormente percorribile per l’attuale numero 8 nerazzurro, sembra essere proprio quella di un suo presunto ritorno in patria.

Gosens continua a restare, infatti, nei radar di determinate società tedesche. Su tutte, l’Union Berlino: club che in queste ultime ore ha interfacciato nuovi dialoghi assieme all’Inter per continuare a discutere della situazione di ‘Robin Hood’.

Union Berlingo-Gosens pista calda: occhio all’affare a titolo definitivo da 15 milioni

L’Union Berlino è quel club che, in questo momento, appare pronto a far di tutto pur di assicurarsi Robin Gosens in vista della prossima stagione: calciatore, per certi versi, in uscita dall’Inter.

Gosens-Union Berlino: si può chiudere, Carlos Augusto per l'eredità
Robin Gosens (LaPresse) – interlive.it

Da tempo infatti, dalle parti di Appiano, si valuta attentamente una potenziale uscita del tedesco e il tutto è dovuto alle difficoltà patite da parte del classe ’94 all’interno del mondo Inter.

Pur essendosi ‘sciolto’ nella seconda metà della passata stagione, Robin Gosens non è ancora riuscito nell’intento di offrire al popolo nerazzurro le stesse e identiche prestazioni che, in passato, ha fornito all’Atalanta: motivo per cui Marotta e Ausilio, in questi ultimi mesi, hanno più e più volte preso in seria considerazione l’uscita del calciatore. Ora, questo tipo di scenario, può concretizzarsi per davvero.

Chi è interessato al giocatore è, infatti, l’Union Berlino: club che appare pronto a soddisfare le richieste economiche dell’Inter pur di accaparrarsi l’attuale numero 8 nerazzurro.

I tedeschi stanno facendo, ora come ora, sul serio. Tant’è che la trattativa è già in uno stato di fase avanzata. Un affare, il seguente, da considerarsi attorno ai 14-15 milioni di euro e che può anche chiudersi a titolo definitivo.

In caso d’uscita di Gosens, la ‘Beneamata’ è poi pronta a chiudere per Carlos Augusto: calciatore col quale, a dire il vero, avrebbe già raggiunto un primo principio d’intesa per il suo potenziale approdo a Milano.

Impostazioni privacy