Inter, ora hai due pretendenti in meno per Barella: la situazione

Il nome del centrocampista sardo continua ad essere accostato a innumerevoli big europee. Manchester City a parte, ci sono ora due concorrenti di meno

Nicolò Barella è quel centrocampista, in grado di garantire alla propria squadra quantità e qualità, che ogni tipo di allenatore vorrebbe avere a propria disposizione.

Chelsea ha chiuso per Caicedo e Amrabat in direzione Liverpool: due pretendenti in meno per Barella
Nicolo Barella (LaPresse) – interlive.it

La crescita avuta dal classe ’97 in questi ultimi anni è stata, di fatto, esponenziale. 13 gol e 23 assist: questi i numeri fatti registrare dall’ex Cagliari nelle ultime due annate trascorse al fianco dell’Inter. Un rendimento da top assoluto il suo e che, a dire il vero, non ha fatto nient’altro che attirare l’attenzione di mezza Europa su di sé.

Sin da sempre, infatti, i suoi più grandi estimatori restano Carlo Ancelotti e Jurgen Klopp: proprio con quest’ultimo che, dopo la mancata chiusura per Moises Caicedo – passato a sua volta al Chelsea – era finito per rivolgere nuovamente gli occhi addosso al calciatore. C’è, però, una doppia situazione che, almeno su questo fronte, può permettere all’Inter di star serena per Barella.

Amrabat verso il Liverpool: Moises Caicedo già del Chelsea. Inter, puoi stare tranquilla per Barella

Facendo riferimento agli ultimissimi rumors di mercato, Sofyan Amrabat viaggia sempre più spedito in direzione Liverpool.

Amrabat e Moises Caicedo (LaPresse) – interlive.it

Emerge fuori, infatti, che proprio i ‘Reds’ sono pronti a chiudere per l’attuale centrocampista della Fiorentina, legato a questi colori sino a giugno 2024 – motivo per cui si trova attualmente in scadenza – e valutato, ad oggi, 30 milioni di euro dai toscani.

A tal proposito, si apprende, addirittura, che il centrocampista marocchino sia prossimo a dare il proprio via libera a questo determinato affare: motivo per cui, in caso di buona riuscita dell’operazione, l’Inter potrebbe dirsi tranquilla da un qualsiasi e presunto assalto del Liverpool per Barella.

Per dipiù, anche il Chelsea è da considerarsi, a tutti gli effetti, fuori dalla corsa per il centrocampista sardo. Questo perché i ‘Blues’ hanno, come già preannunciato del resto, appena chiuso per Moises Caicedo per 133 milioni di euro. Ecuadoregno che, quindi, risulta essere in questo momento l’acquisto più oneroso dell’intera storia calcistica di questo determinato club.

Due le pretendenti in meno, perciò, per Barella. Di fatto, anche nel caso in cui – per un qualsiasi motivo – dovesse saltare l’affare Amrabat-Liverpool, sull’ex Verona è pronto a rifarsi avanti con insistenza il Manchester United: sodalizio che, a onor del vero, non ha ancora mollato il giocatore in questione e che resta da considerarsi, tutt’ora, in corsa.

Nel frattempo, i nerazzurri, pur non reputando un potenziale partente il proprio numero 23, continuano a valutare il classe ’97 per una cifra sui 100 milioni di euro. Questa l’eventuale somma per lasciarlo andar via da Milano.

Impostazioni privacy