Dumfries in Premier: idea di scambio alla pari con un ex Barcellona

L’olandese, dato da tempo in uscita dall’Inter, in realtà non ha ancora lasciato Milano. Svelata, però, una possibile soluzione futura nel frattempo

Denzel Dumfries è uno di quei nomi che, in casa Inter, viene dato ormai da tempo per partente ma che, ciò nonostante, non ha ancora mosso un passo più in là rispetto al fianco destro di Simone Inzaghi: colui che, anche in questo pre-campionato, l’ha visto galoppare davanti ai propri occhi su quella corsia di destra.

Denzel Dumfries (LaPresse) – interlive.it

Il tecnico piacentino lo ha, di fatto, gettato con costanza in campo anche in questa pre-season: cosa accaduta, peraltro, anche nel match di ieri contro il Monza. Inizialmente, l’Inter ha posto, senza fin troppi indugi, l’olandese sul mercato: il tutto con l’intento di dare aria alle proprie casse.

Una volta preso atto di tutta una serie di faccende, però, i nerazzurri hanno poi deciso di monetizzare qualcosina dalla cessione di altri: vedasi il caso Onana, per l’appunto, passato al Manchester United per circa 55 milioni di euro.

Di conseguenza, l’ex Psv è, almeno per il momento, rimasto a Milano anche in questa finestra di calciomercato estiva. Salvo clamorosi ribaltoni dell’ultim’ora naturalmente. Ciò nonostante, l’idea di vederlo lontano dalle parti di Appiano Gentile non è una possibilità poi chissà quanto remota. Occhio, perciò, a quest’eventuale ipotesi di mercato.

Eventuale idea di scambio Dumfries-Semedo tramite intermediari? Gli agenti possono provarci

Denzel Dumfries e Nelson Semedo potrebbero, a sorpresa, anche finire per rientrare in un eventuale ed ipotetico scambio proposto, all’occorrenza, da alcuni intermediari.

Nelson Semedo (LaPresse) – interlive.it

Da tempo si vocifera, infatti, di un potenziale approdo dell’olandese in Premier League: cosa, quest’oggi, non ancora verificatasi.

Una volta giunti a questo punto, l’idea potrebbe anche essere quella di vedere alcuni e determinati agenti proporre questo potenziale scenario: Denzel Dumfries, tramite scambio secco, per Nelson Semedo. Ex Barcellona in questo caso.

Il portoghese, nella passata stagione, si è rivelato uno dei maggiori punti di forza per il Wolverhampton disputando, a conferma del tutto, 36 gare in campionato e totalizzando altre 5 apparizioni nelle rispettive coppe inglesi.

Semedo che in questo momento, a differenza di Dumfries valutato sui 25 milioni di euro, possiede un valore economico che è da attribuirsi attorno ai 15 milioni.

Un profilo, il suo, che volendo potrebbe anche finire per fare eccome la differenza in Serie A. C’è da precisarlo però: questo, ad oggi, resta solamente un eventuale ed ipotetico scenario di mercato.

Impostazioni privacy