Deadline Pavard: alternativa da 30 milioni di euro

A inizio settimana l’Inter ha trovato un accordo col Bayern sulla base di 30 milioni di euro più bonus. Col francese intesa per un quinquennale da 4,5 milioni netti

Nessun ultimatum al Bayern, ma una deadline sì. L’Inter non può permettersi di aspettare oltre lunedì, martedì al massimo l’arrivo di Benjamin Pavard a Milano per le visite mediche e la firma sul contratto quinquennale da circa 4,5 milioni netti a stagione.

Inter, deadline per Pavard
Benjamin Pavard (LaPresse) – interlive.it

Il Bayern non è riuscito ancora ad ‘accontentare’ Tuchel per ciò che concerne il sostituto del francese, nelle ultime ore sono salite alla ribalta la candidatura di Chalobah in uscita dal Chelsea e quella interna di Lainer, eventualmente impiegabile pure da terzino.

Entro domenica, in sostanza, Marotta e Ausilio si aspettano ok dei tedeschi, coi quali è stato trovato un accordo sui 30 milioni di euro più bonus.

Calciomercato Inter, Schuurs il piano B: Tanganga terzo incomodo

In caso contrario, comincerebbero a prendere in seria considerazione piani alternativi. Vedi Tanganga, che però nel frattempo – onde evitare di rimanere col cerino in mano – potrebbe accasarsi in uno tra Luton ed Everton, vedi soprattutto Schuurs del Torino. Alcuni rumors sostengono ci sia già una intesa di massima con Cairo sulla base di 30 milioni bonus inclusi.

Impostazioni privacy