Clamoroso, arrestato l’ex dirigente dell’Inter

Brutte notizie dalla Cina per Suning, tratto in arresto l’ex dirigente nerazzurro Liu Jun e presidente della Chinese Super League   

Dopo il brusco rallentamento delle transizioni finanziarie nei mercati europei, dalla Cina giungono notizie che infondono nuova preoccupazione nel movimento calcistico che orbita attorno alle gesta dell’Inter.

Suning nei guai, arrestato l'ex dirigente dell'Inter Liu Jun
Steven Zhang, presidente dell’Inter e rappresentante Suning (LaPresse) – interlive.it

Stando alle ultime informazioni riportate dal quotidiano cinese ‘Beijing Youth Daily’, il presidente della Chinese Super League, Liu Jun, sarebbe stato tratto in arresto dalle forze di polizia locali con l’accusa di corruzione. Quest’ultimo era già stato presidente di un club professionistico cinese, il Jiangsu Suning, poi scomparso. Ed era stato anche accostato alla gestione della stessa Inter in qualità di amministratore delegato ad interim non appena le redini societarie passarono in mano al colosso cinese che ancora oggi ne gestisce le trame con a capo Steven Zhang.

Arrestato Liu Jun, ex A.D. ad interim dell’Inter: caos nel movimento calcistico cinese

La notizia sarebbe stata diffusa a pochissime ore dalla comunicazione ufficiale della volontà di cedere le quote societarie del club campione in carica del campionato cinese, il Wuhan Three Towns, a titolo gratuito. Alla base di questo gesto organizzato dagli investitori ci sarebbe stato il blocco totale dei finanziamenti alla fine del mese e lo scoppio di una profonda crisi interna tra i vertici del calcio cinese.

Suning nei guai, arrestato l'ex dirigente dell'Inter Liu Jun
Suning nei guai, arrestato il presidente della Chinese Super League ed ex dirigente nerazzurri Liu Jun (LaPresse) – interlive.it

Questo evento di cronaca segue un altro grave episodio che aveva travolto la Federcalcio Cinese qualche mese prima, in occasione dell’apertura d’inchiesta ai danni del presidente Chen Xuyuan per violazione della legge. Un problema dopo un altro, dunque, in una catena di eventi apparentemente incontrollabile.

Impostazioni privacy