Ancora zero minuti per questi due giocatori: l’ora dell’esordio si avvicina

Inzaghi non ha ancora gettato in campo alcuno di questi big. I due, però, non sono i soli a non aver ancora esordito

L’Inter, nel bel mezzo di questi primi quattro confronti stagionali, ha già dato più di un semplice assaggio di quelle che sono tutte le proprie qualità.

Inter 2023-24 (LaPresse) – interlive.it

Lo testimoniano i 13 gol messi a segno in campionato e la sola ed unica rete subita in occasione del derby dello scorso sabato (ricordiamo che sono state disputate appena 4 partite).

Tanti, tantissimi i nuovi calciatori dell’Inter, approdati a Milano nel corso di questa finestra di calciomercato estiva volta da circa due settimane al termine, che hanno già avuto la possibilità di indossare una maglia così tanto ambita, oltre che gloriosa, come quella della ‘Beneamata’. Pensiamo, ad esempio, a: Sommer, Bisseck, Cuadrado, Frattesi (a segno nel ‘derby della Madonnina’) Carlos Augusto, Thuram e Arnautovic.

Ciò nonostante, al momento, ci sono tanti altri giocatori che avrebbero meritato di scendere di già sul manto erboso del ‘Meazza’: cosa, sinora, non ancora avvenuta. Scopriamo, perciò, chi sono questi determinati calciatori che, da un momento all’altro, potrebbero già bagnare il proprio esordio coi nerazzurri.

Pavard, Klaassen e non solo: questi i due big dell’Inter che non hanno ancora esordito

Benjamin Pavard e Davy Klaassen sono gli ultimi due volti arrivati in casa Inter: giunti entrambi, precisamente, negli ultimi giorni di mercato.

Probabile esordio per Pavard (e forse anche per Klaassen) con la Real Sociedad
Pavard e Klaassen, gli ultimi due arrivati in casa Inter (LaPresse) – interlive.it

Sono proprio loro, non a caso, due dei più grandi rinforzi di spessore ingaggiati dall’Inter nella passata finestra di calciomercato estiva. L’ex Bayern Monaco, come ormai risaputo del resto, è stato ingaggiato dai nerazzurri per una cifra che tocca i 30 milioni di euro + bonus: somma che, di fatto, lo ha reso l’acquisto più oneroso in Serie A dello scorso mercato.

In tanti, a dire il vero, si aspettavano di vedere il francese già in campo in occasione di queste ultime uscite e, invece, Inzaghi ha preferito dare ancora fiducia ad altri. Parliamoci chiaramente però. Sia Pavard che Klaassen sono due grandissimi calciatori dotati, tra le tante cose, di un certo tipo di esperienza europea: motivo per cui, a brevissimo, dovrebbe avvenire il proprio esordio assieme all’Inter. Magari già durante il primo turno di Champions League in programma contro la Real Sociedad.

Proprio Inzaghi sta, infatti, pensando di schierare in campo dal 1′ il classe ’96 contro gli spagnoli e chissà che anche il forte centrocampista olandese non possa, anche lui, mettere piede in campo contro la formazione di Imanol Barrenetxea.

In conclusione, gli altri a non aver ancora esordito con la maglia dell’Inter in questa stagione sono: Raffaele Di Gennaro, Emil Audero, Stefano Sensi e Alexis Sanchez.

Inzaghi che, perciò, ha già schierato in campo la bellezza di 18 giocatori diversi in quest’inizio di stagione. Un aspetto da tutt’altro che poco conto e che merita, quindi, la giusta considerazione. Splendide, a questo punto, le rotazioni attuate sinora da parte del tecnico piacentino.

Impostazioni privacy