Icardi rinforzo di gennaio: lo scambio è clamoroso

Mauro Icardi potrebbe tornare protagonista a gennaio attraverso uno scambio che sa di clamoroso: l’indiscrezione manda in delirio i social

Quando si parla di Mauro Icardi è difficile che gli animi non si scaldino. Anche se l’ex Inter è di carattere un tipo abbastanza tranquillo e non particolarmente ingombrante, con i fatti, sia in campo che fuori, l’attaccante argentino ha sempre, inevitabilmente, suscitato clamori e polemiche. Ma ora a scatenare i social non è un’uscita della moglie, un tradimento sentimentale o calcistico, né un gossip, ma una voce di mercato.

Icardi al Real, super scambio
Mauro Icardi – interlive.it

Con l’infortunio di Vinicius Jr il Real Madrid potrebbe tornare sul mercato per prendere una punta. I dirigenti dei Blancos stanno effettivamente valutando parecchi profili. E uno di questi obiettivi potrebbe essere l’ex Inter Mauro Icardi, ora al Galatasaray. In Turchia sono pazzi dell’argentino e non vorrebbero cederlo a nessuno: per tenerselo in squadra gli hanno concesso un triennale da oltre 10 milioni di euro a stagione.

Anche Icardi sta bene in Turchia: segna e sembra più sereno. Ma se dovesse chiamarlo il Real, difficilmente l’argentino dovrebbe resistere alla tentazione. Pare che ci sia già stato un sondaggio da parte di un intermediario con il club turco.

Il Galatasaray non vorrebbe venderlo. Ma se Icardi dovesse forzare la situazione, non è da escludere la cessione a gennaio: gli spagnoli offrono soldi e scambi. Attenzione, per ora non è ancora partita una trattativa. Ma sui social i tifosi del club di Istanbul e di quello di Madrid si sono già infervorati.

Icardi al Real Madrid a gennaio: soldi e scambio per i turchi

Quindi, il Real potrebbe offrire soldi e un giocatore. Per esempio Ceballos. Ma intanto vari quotidiani sportivi spagnoli cercano di sgonfiare le voci. Probabilmente, per tattica di mercato o per spirito di verità, i Blancos potrebbero aver già cominciato a smentire il possibile affare.

Icardi sondato dal Real Madrid
Mauro Icardi (LaPresse) – interlive.it

L’impressione è che Icardi interessi davvero ma che non sia la prima scelta. Ancelotti preferisce giocatori che interpretano il ruolo in altra maniera, e la dirigenza del club ha paura di mettersi in rosa un elemento che potrebbe portare scompiglio.

La stessa cosa temono alcuni tifosi del Real. I supporter della squadra spagnoli appaiono divisi in tre diverse fazioni. C’è chi gradirebbe l’arrivo di Icardi. Chi non reputa l’ex Inter un giocatore all’altezza. E infine chi paura che l’argentino si comporti come si è comportato in nerazzurro.

Di nuovo all’Inter: “Meglio di no

Parlano di Icardi anche i tifosi dell’Inter. E non perché interessati al suo eventuale trasferimento al Real… Qualcosa è cambiato: i rancori passati sembrano essersi definitivamente diradati e adesso in molti guardano all’esperienza nerazzurra di Maurito con occhi diversi. C’è chi lo rimpiange e chi lo ringrazia, descrivendolo come il giocatore che ha tenuto a galla il club in un periodo complicato.

L'Inter pedona Icardi...
Onana e Icardi (LaPresse) – intertlive.it

La stessa Inter ha dato inizio a una politica di disgelo. La damnatio memoriae è finita. Dopo cinque anni il profilo ufficiale del club ha pubblicato una foto dedicata all’ex numero 9.

Anche fra gli interisti c’è chi rivorrebbe Icardi in squadra. Sulla questione si è espresso anche l’ex capitano dell’Inter Ranocchia. Intervistato da Telelombardia, l’ex difensore ha dichiarato: “Su Icardi è uscito tutto, poi magari ci saranno cose che sanno solo lui, Wanda e la società… A oggi non vedo motivi o necessità di andare a riaprire una faccenda finita male per tutti, dove non ci ha guadagnato nessuno”.

L’Inter ha trovato tante cose positive, non credo che si rimettano ad aprire capitoli passati. Non si sa mai nel calcio, ma mi sembrerebbe molto strano“, ha concluso con la solita saggezza Ranocchia.

Impostazioni privacy