Grave infortunio e rientro nel 2024: salta anche l’Inter

Il calciatore resterà ai box per più di un mese di tempo. Scontata la sua assenza anche nel match in programma tra circa una settimana contro i nerazzurri

La squadra di Simone Inzaghi, domani di scena al ‘Maradona’ alle ore 20:45 contro il Napoli, prepara ora al meglio quest’attesissima sfida in programma contro l’attuale formazione Campione d’Italia.

Bijol rientra nel 2024: out anche con l'Inter
Simone Inzaghi (LaPresse) – interlive.it

L’obiettivo dei nerazzurri resta quello di portare a casa l’intera posta in palio contro la squadra su cui siede attualmente in panchina Walter Mazzarri complice, inoltre, l’ampio turnover messo in atto dal tecnico piacentino lo scorso mercoledì sera contro il Benfica per l’impegno valevole per la quinta giornata dei gironi di Champions.

E’ Napoli-Inter, di fatto, il vero big match di questa 14esima giornata di campionato: dove Lautaro e compagni faranno fronte al loro terzo appuntamento consecutivo in mura esterne dopo quelli disputati contro Juventus e Benfica, per l’appunto.

Sarà soltanto a partire dal prossimo sabato 9 dicembre che la formazione di Simone Inzaghi tornerà a rimettere piede sul manto erboso del ‘Meazza’ alle ore 20:45 contro il sempre ostico Udinese di Gabriele Cioffi, da poco ritornato sulla panchina dei bianconeri. Tecnico che, in una sfida già di per sé complicata come questa, non potrà contare sulla presenza di un suo giocatore chiave.

Frattura da stress per Bijol e arrivederci nel 2024: salta anche l’Inter

Piove sul bagnato in casa Udinese: club momentaneamente fermo al 16esimo posto in classifica, a +1 dalla zona retrocessione.

Jaka Bijol (LaPresse) – interlive.it

La formazione bianconera, domani di scena alla ‘Dacia Arena’ alle ore 15 per lo scontro diretto contro il Verona, dovrà fare a meno di Jaka Bijol: infortunatosi negli scorsi giorni in allenamento e reo, perciò, di aver rimediato una frattura da stress dello scafoide del piede sinistro. Questo è quanto si legge nel comunicato diramato da parte della formazione friulana sulle condizioni del difensore sloveno.

Il classe ’99 osserverà ora un periodo di riposo forzato che lo terrà lontano dai campi, almeno, sino all’inizio del 2024. Ciò sta a significare che il calciatore salterà, quindi, i prossimi impegni che attendono la formazione di Gabriele Cioffi in campionato contro: Inter (squadra già castigata nel match d’andata dello scorso anno dall’ex CSKA Mosca), Sassuolo, Torino e Bologna (oltre al solo Verona).

Tredici le presenze totalizzate, sin qui, in stagione da Bijol: ormai al centro del progetto tecnico dell’Udinese già da oltre un anno di tempo.

Impostazioni privacy