Rottura del legamento crociato, stagione finita: ora è ufficiale

“Questo è purtroppo quello che mi aspettavo dal primo secondo”. Il calciatore dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico

L’ufficialità è arrivata nelle scorse ore per bocca del suo allenatore. La stagione del difensore si è ufficialmente conclusa.

Matip ko, stagione finita
Rottura del legamento crociato, stagione finita – interlive.it

Parliamo di Joel Matip, esperto difensore camerunese nei mesi scorsi accostato anche all’Inter. Dopo Sheffield-Liverpool, gara finita 2-0 per i ‘Reds’, Jurgen Klopp ha ufficializzato la fine della stagione, in largo anticipo, per il 32enne nativo di Bochum.

“Questo è purtroppo quello che mi aspettavo dal primo secondo. Sembrava così. È stato molto sfortunato, ma è così”, le parole del tecnico del Liverpool.

Matip ha subito la rottura del legamento crociato anteriore lo scorso 3 dicembre, in occasione della scintillante sfida col Fulham vinta 4-3 dall’attuale seconda della Premier. Il classe ’91 ha lasciato il campo a venti minuti dalla fine, sul risultato di due a due.

Liverpool, Matip si opera

Matip verrà ora sottoposto a un intervento chirurgico. Poi inizierà un programma riabilitativo in vista del ritorno in campo, che non potrà certo avvenire entro l’annata in corso

Matip ko, stagione finita
Grave infortunio per Matip (LaPresse) – interlive.it

In Premier dal 2016 dopo una lunga trafila nello Schalke 04, il centrale nato e anche calcisticamente cresciuto in Germania ha collezionato ben 201 presenze con la maglia dei ‘Reds’. 11 i gol realizzati, 6 gli assist. La sua bacheca col Liverpool è molto ricca: 7 i titoli, tra cui una Champions League e una Premier.

Calciomercato, Matip fu proposto all’Inter: rinnovo col Liverpool non impossibile

Nel recente passato, parliamo infatti solo di alcuni mesi fa, Matip fu proposto anche all’Inter considerato che non era intoccabile per Klopp. E per lo stesso Liverpool, non a caso il suo contratto è rimasto in scadenza a giugno 2024.

Matip fu proposto anche all'Inter
Matip in azione (LaPresse) – interlive.it

Per i nerazzurri poteva rappresentare un’occasione, parliamo in fondo di un giocatore importante e con grande esperienza a livello internazionale. I nerazzurri fecero però altre scelte. Quella con il Fulham rischia di essere l’ultima partita in Inghilterra con il Liverpool, dato che il club inglese potrebbe non rinnovargli il contratto.

Ma un prolungamento contrattuale (magari di un altro anno) potrebbe anche avvenire, come gesto ‘d’affetto’ nei confronti di un calciatore che ha contribuito ai successi della squadra nell’ultimo decennio e che in questa prima parte di stagione (14 presenze per un totale superiore ai 1000′) è stato un titolare. Questo, comunque, lo vedremo nei prossimi mesi, ora per Matip conta solo recuperare al meglio dal brutto infortunio.

Impostazioni privacy