Dall’Inter al Brighton di De Zerbi: pagano la clausola

Altro che approdo in Italia. Sia i nerazzurri che la Juventus costretti a dire addio al calciatore. Tutto pronto per lo sbarco in Premier già a gennaio

È l’ottavo giorno di questa finestra di calciomercato invernale e i primi colpi in entrata sono già stati piazzati. Fronte Inter, ad esempio, pensiamo all’affare Buchanan.

Tajon Buchanan (LaPresse) – interlive.it

Il laterale canadese ha detto addio al Club Brugge negli scorsi giorni atterrando a Milano per 7,5 milioni di euro più bonus, una spesa complessiva di poco sotto i 10 milioni. Contratto valido sino a giugno 2028 con tanto di stipendio pari a 1,5 milioni di euro netti a stagione per il classe ’99, sinora unico e solo colpo in entrata concluso da parte dei nerazzurri (e forse anche l’ultimo in questa finestra di mercato).

Al tempo stesso, però, l’Inter non è la sola ed unica società che si è data a fare in questi primi giorni di mercato, lo si deduce dagli acquisti portati a termine da Benfica e Tottenham per Marcos Leonardo e Timo Werner, quest’ultimo legatosi agli ‘Spurs’ a mezzo di un affare in prestito con diritto di riscatto fissato a 17 milioni di euro. Non solo. Anche un altro club di Premier, in questo caso il Brighton, è vicinissimo a portare a termine un’operazione che infrangerà inevitabilmente i sogni di Inter e Juventus.

Brighton in chiusura per Valentin Barco: Inter e Juve tagliate fuori

Si avvicina sempre più alle fasi finali la trattativa tra Valentin Barco e il Brighton, col laterale di sinistra di attuale proprietà del Boca Juniors che dirà addio al club argentino già in questa finestra di calciomercato invernale in modo tale da poter accasarsi alla formazione inglese sin da subito.

Valentin Barco (LaPresse) – interlive.it

I primi colloqui tra le parti sono già stati interfacciati negli scorsi giorni, colloqui che hanno permesso alle due società in questione di portarsi notevolmente avanti nei dialoghi. La chiusura definitiva può arrivare già in settimana, col club su cui siede attualmente in panchina Roberto De Zerbi intenzionato a pagare la clausola rescissoria da 10 milioni di dollari del calciatore.

Anche Inter, Juventus e Manchester City, questi ultimi in particolare, si erano mostrati seriamente interessati alla situazione del classe ’04, giudicato tra i più promettenti in Sudamerica per via delle ottime qualità tecniche di cui dispone. Corsa, dribbling e ottima abilità nei passaggi. Queste le caratteristiche che descrivono al meglio il laterale mancino di nazionalità argentina, capace di mettere a referto 1 rete e 4 assist nel 2023.

Impostazioni privacy