Tentativo disperato ma inutile: pronto a firmare con l’Inter

Giungono nuove proposte da parte della sua attuale squadra: ci sarebbe stato un ultimo tentativo disperato di rinnovo 

Il promesso sposo dell’Inter continua a essere corteggiato dal Napoli. Ma le lusinghe appaiono tardive e con così seducenti per chi ha già la testa altrove. Piotr Zielinski, centrocampista polacco classe 1994 in scadenza di contratto con il club partenopeo, vuole solo i nerazzurri. Lo ha raccontato anche il Corriere dello Sport, ricostruendo quello che è stato descritto come un ultimo tentativo di accordo fra le parti. De Laurentiis, vincendo il proprio orgoglio, avrebbe alzato la propria offerta. E il giocatore avrebbe rifiutato ancora.

Marotta pronto a prendere Zielinski
Beppe Marotta (LaPresse) – interlive.it

A riprova che è ormai troppo tardi. Non vuol parlare più di rinnovo. Anche se da parte del club partenopeo sarebbe giunta una proposta da 5 milioni di euro, con clausola rescissoria da 20 milioni, per una sola stagione.

Il futuro di Zielinski sarà quasi certamente a Milano. Ma Aurelio De Laurentiis non si è arreso. Lo dimostrerebbe il fatto, riportato dal Corriere, che il presidente del Napoli possa aver offerto a Zielinski il prolungamento fino al 2025 con ingaggio da 5 milioni di euro annui: uno stipendio leggermente più alto di quello da 4,8 milioni a stagione percepito oggi, e poi l’inserimento di una clausola da 20 milioni per liberarsi già a giugno.

L’Inter, a quanto pare, ha già in pugno il giocatore. Marotta ha trovato da settimane un accordo con i procuratori del polacco e il giocatore sembra deciso ad andare via a zero in estate.

L’affare è già fatto? Il caso Djaló rivela quanto volubili siano le preferenze dei calciatori. Anche Zielinski potrebbe riavvicinarsi al Napoli o cedere alla corte di altri club. Quindi, è doveroso procedere con opportuna cautela.

Il tentativo disperato di De Laurentiis: arriva il no di Zielinski

I problemi sono tre. Il primo è che Zielinski è deluso dall’atteggiamento della proprietà del Napoli, squadra per la quale ha rifiutato un ricco ingaggio in Arabia: si aspettava forse un rinnovo-premio e non una proposta al ribasso. Poi c’è la questione relativa alle pretese di Bart Bolek, agente del centrocampista. L’agente non ha mai trovato l’accordo sulle commissioni con i campani.

Zielinski, ennesimo no al Napoli
Piotr Zielinski (LaPresse) – interlive.it

Poi c’è la questione relativa al malessere del centrocampista dopo l’addio di Spalletti. Da giocatore fondamentale per il gioco del Napoli, Zielinski si è trasformato in un problema, spesso sostituito o criticato.

L’ultimo rifiuto di un accordo di rinnovo potrebbe davvero essere quello definitivo. L’impressione è che De Laurentiis abbia perso il controllo sul giocatore preso nel 2016 dall’Udinese.

Il rendimento in calo del polacco

I tifosi del Napoli non sembrano troppo avviliti dalla prospettiva di perdere a zero il centrocampista. Zielinski è in netto calo nelle prestazioni e qualcuno lo vede come il simbolo della crisi del Napoli. Di certo il polacco è uno dei calciatori che più sta soffrendo in questa fase di difficoltà generale.

Marotta pronto a prendere Zielinski
Zielinski (LaPresse) – interlive.it

E dopo aver avuto un rapporto conflittuale con Garcia, il polacco sembra aver perso anche la fiducia di Mazzarri. Sarà difficile superare la sostituzione all’intervallo nel match perso per 3-0 contro il Torino. Una sostituzione che assomiglia tanto a una bocciatura.

L’Inter spera che a penalizzare il polacco siano le questioni ambientali e psicologiche e che il trasferimento a Milano possa rinvigorirlo. L’aspetto tecnico non si discute: Zielinski sa fare il centrocampista e ha sempre un’ottima visione gioca.

Cercare di prevedere il futuro contrattuale e tecnico di Zielinski non ha senso. Anche se l’ipotesi dell’addio al Napoli sembra farsi sempre più concreta. Marotta continuerà a lavorare sottotraccia per cercare di anticipare la concorrenza ed evitare sorprese dell’ultimo minuto.

Il patron del Napoli potrebbe anche provare a superare l’offerta dell’Inter, ma non è detto che il polacco accetterà di rimanere al Napoli: sembra voglioso di una nuova avventura.

 

Impostazioni privacy