La stagione di Casadei e il futuro nella rivale dell’Inter

Come procede l’esperienza dell’ex nerazzurro in Inghilterra, centrocampista ora legato in prestito al Leicester. I possibili scenari in vista del futuro

Non male l’inizio di stagione di Cesare Casadei in Championship, centrocampista che dopo essere approdato nell’estate del 2022 al Chelsea per 15 milioni di euro più 5 di bonus (questa la somma di denaro per cui gli inglesi lo hanno strappato all’Inter) è finito per accasarsi a titolo temporaneo al Reading a gennaio 2023.

Casadei di nuovo in A? Juve, Milan, Roma e Napoli possono provarci in estate
Cesare Casadei (LaPresse) – interlive.it

Una volta terminata l’esperienza in prestito col club militante quest’oggi in seconda divisione inglese, il classe ’03 ha poi fatto fronte a un nuovo prestito in estate, questa volta al fianco del Leicester. Il club su cui siede attualmente in panchina il tecnico Enzo Maresca, ex collaboratore di Pep Guardiola, ha raggiunto soli pochi mesi fa un accordo coi ‘Blues’ grazie alla formula del prestito secco, ma la sorpresa è un’altra. L’attuale numero 7 delle ‘Foxes’, con all’attivo 24 presenze, 3 reti e 2 assist, potrebbe finire per tornare in Italia già nella prossima estate.

Casadei in A a partire dalla prossima stagione? Quattro le big che possono provarci

Il Leicester, club ora in piena corsa per la promozione diretta in Premier League, vanta 10 punti in più sulla seconda in classifica. Merito, sicuramente, anche di Cesare Casadei, tra i volti più interessanti della formazione di Maresca; Allenatore che a breve potrebbe accogliere un altro nerazzurro, vedi l’interesse per Stefano Sensi.

Cesare Casadei (LaPresse) – interlive.it

Tornando alla situazione del classe ’03, le ‘Foxes’ e il Chelsea potrebbero finire per prendere nuovi accordi a fine stagione per il forte centrocampista ‘made in Italy’, legato al club su cui siede attualmente in panchina il tecnico Mauricio Pochettino da un accordo valido sino a giugno 2028. In alternativa, l’ex Inter potrebbe finire per far fronte a un nuovo prestito o addirittura a una cessione diretta, magari direttamente in Serie A. In tal senso, occhio a: Juventus, Milan, Napoli e Roma, tutte società disposte a rinforzare il proprio centrocampo in vista della prossima stagione.

Impostazioni privacy