Quale potrebbe essere il prossimo affare con l’amico Sassuolo

L’asse Inter-Sassuolo potrebbe dar forma a un nuovo affare a fine stagione: Marotta sa di poter trovare nell’amico Carnevali un referente ideale

Al Sassuolo sono sempre pronti e interessanti a contrattazioni con l’Inter. Già a giungo, non è escluso che potrebbe venir imbastito qualche nuovo affaruccio… Qualcuno si aspettava un anticipo già a gennaio: pareva che proprio il Sassuolo potesse liberare l’Inter dal peso formale di Stefano Sensi. Il centrocampista urbinate non sembra però interessare più di tanto a Dionisi, ed è per questo che Giovanni Carnevali, amministratore delegato e direttore generale del club, si è affrettato a far sapere che i neroverdi non avrebbero richiesto il loro ex ai nerazzurri.

Nuovo affare col Sassuolo
Carnevali e Marotta (LaPresse) – interlive.it

A fine stagione si potrebbe parlare di altro? Potenzialmente, Marotta potrebbe essere solleticato dall’idea di intavolare qualche nuova trattativa con l’amico e discepolo Carnevali. Dopo l’affare Frattesi e le cessioni di Pinamonti e Mulattieri alla società della famiglia Squinzi, l’ad nerazzurro potrebbe provare a proporre al direttore dei neroverdi altri giovani.

Ragazzi con cui poter incassare qualche milioncino. Lo stesso Agoumé (in caso di non riscatto da parte del Siviglia) potrebbe essere un obiettivo abbastanza appetibile per Dionisi. E poi potrebbero finire sotto osservazione anche giocatori più offensivi: da Satriano ai fratelli Esposito, da Osistanio a Zuberek.

Dall’altro lato, Marotta potrebbe anche provare a prendere nella rosa di Dionisi almeno un giocatore utile alla causa interista. Passato di moda Maxime Lopez (trasferitosi il primo settembre 2023 alla Fiorentina in prestito con diritto di riscatto), due sono i nomi che potrebbero interessare.

Il primo dovrebbe essere Boloca, mezzala convertibile in mediano, bravo nelle due fasi un centrocampista dotato di buona tecnica, abile sia in fase offensiva che in fase difensiva.

A venticinque anni, il rumeno è già un veterano. Pur essendo poco avvezzo alla Serie A, sembra un giocatore tatticamente maturo e di discreta personalità. In pratica, negli ultimi due anni ha sbagliato solo un paio di partite, fra cui quella che lo ha portato a un fallaccio evitabile su Paredes costatogli poi l’espulsione.

Idea Boloca: nuovo affare fra Inter e Sassuolo?

Ha fatto la gavetta, Boloca. Ha giocato in Serie D e in Lega Pro. E per alcuni anni ha visto poco il campo, relegato in panchina da allenatori che lo vedevano con un centrocampista poco disciplinato. Con il Frosinone di Grosso, il ragazzo si è trasformato e ora con Dionisi è un tuttofare che sa coprire da solo una grossa porzione di campo.

Boloca: idea per il centrocampo dell'Inter
Daniel Boloca (LaPresse) – interlive.it

Il centrocampista del Sassuolo corre ed è preciso nei passaggi. In più ha quell’aggressività fisica di cui Inzaghi ha più lamentato assenza in rosa. In fase difensiva sembra portato a leggere in anticipo le intenzioni avversarie. Sa anteporre il fisico, sporcare le linee di passaggio e piombare sull’uomo giusto.

Recupera un sacco di palloni e sa anche tirare. Insomma, se il prezzo non dovesse trascendere gli 8-10 milioni, l’Inter potrebbe farci più di un pensierino. Carnevali potrebbe accettare pagamenti in comode rate, come ha fatto con Frattesi, o l’inserimento di contropartite. Sebastiano Espostito, per esempio. O il giovane Zanotti.

Un’altra idea per la dirigenza dell’Inter potrebbe essere quella di corteggiare l’esterno destro Jeremy Toljan. In caso di uscita di Dumfries, l’Inter potrebbe aver bisogno di un nuovo laterale di corsa e fisicamente abituato al sacrificio. Il ventinovenne potrebbe arrivare a prezzo di saldo ed è un elemento che concettualmente potrebbe far bene nel 3-5-2 di Inzaghi.

Il Sassuolo potrebbe anche essere interessato a prendere Asllani, a titolo definitivo o in prestito. Per l’Inter l’albanese non è più incedibile. Se entro giugno non mostrerà allo staff evidenti segnali di crescita, potrebbe essere costretto a lasciare temporaneamente o definitivamente Milano. E il Sassuolo è un’opzione: anche questo è un affare che Carnevali potrebbe voler concludere con l’Inter.

Impostazioni privacy