L’Inter potrebbe ragionare sull’ingaggio di Sergi Roberto

Il laterale spagnolo, in scadenza a giugno, potrebbe lasciare il Barcellona in estate. I motivi che potrebbero avvicinare il calciatore ai nerazzurri

Era e resta quello di Sergi Roberto uno di quei profili su cui l’Inter potrebbe finire per ragionare in ottica futura, un profilo che a dire il vero era già stato attenzionato in passato dai nerazzurri.

Sergi Roberto può diventare un'idea concreta in caso d'addio a Dumfries
Sergi Roberto (LaPresse) – interlive.it

Nonostante un ruolo da non protagonista riservatogli dal tecnico Xavi in quest’inizio di stagione, il classe ’92 è riuscito a realizzare 3 reti e 1 assist in 6 gettoni scarsi raccolti sinora in Liga. 12, invece, le presenze totalizzate a livello complessivo dall’attuale numero 20 dei ‘blaugrana’ in questa prima parte di stagione.

Complice l’accordo che lo vede in scadenza a giugno, il laterale spagnolo potrebbe finire per dire addio al Barcellona in estate (ammesso e concesso che la dirigenza catalana non attivi l’opzione di rinnovo automatico per un’altra stagione presente nell’accordo del calciatore). Ad ogni modo, questi i motivi per cui la formazione di Simone Inzaghi potrebbe finire per puntare su Sergi Roberto a partire dai prossimi mesi.

Esperto, duttile e di caratura internazionale: Inter, occhio a Sergi Roberto

Una vita intera trascorsa al servizio del Barcellona. Ancor prima del 2009, infatti, le strade di Sergi Roberto e quella del club catalano si erano già incontrate. Un legame consolidatosi sempre più negli anni e che ha permesso al calciatore di realizzare 19 reti e 41 assist in 361 presenze complessive raccolte in ‘blaugrana’, tutto questo facendo riferimento soltanto all’ambiente prima squadra.

Sergi Roberto (LaPresse) – interlive.it

Per il classe ’92, a distanza di anni, potrebbe anche essere giunto il momento di cambiare aria, intraprendendo magari una nuova esperienza. L’interesse dei nerazzurri per il duttile centrocampista spagnolo prende vita già da qualche anno e non potrebbe essere altrimenti visto e considerato che stiamo pur sempre parlando di un giocatore: esperto, dinamico, di caratura internazionale e in grado di agire in più posizioni, come ad esempio quelle di terzino di destra, mediano, interno di centrocampo e quinto a tutta fascia.

L’Inter potrebbe tornare a prendere in considerazione l’idea Sergi Roberto, questa volta in maniera concreta, in caso d’addio di Denzel Dumfries in estate, con l’esterno spagnolo che in quel caso potrebbe finire per accasarsi ai nerazzurri in vesti di vice Buchanan. Certo, non sarà semplice liberarsi dell’olandese alle giuste condizioni vista la scarsa appetibilità che il calciatore ha sul mercato e l’accordo che lo lega al club meneghino sino a giugno 2025. L’unico punto a sfavore di Sergi Roberto restano i diversi infortuni rimediati negli anni.

Impostazioni privacy