Via alla nuova Supercoppa: tabellone, orari, dirette e posta in palio

I dettagli del nuovo format di Supercoppa Italiana tra squadre partecipanti, accordi di presenza in Arabia e montepremi da distribuire alle quattro squadre partecipanti 

Ormai ci siamo. Il tanto discusso nuovo format della Supercoppa Italiana è pronto ad aprire le danze domani 18 gennaio con la prima delle due semifinali in programma tra Napoli e Fiorentina, per poi concludere il brevissimo ciclo lunedì 22 gennaio con la finalissima. Lazio e Inter si sfideranno venerdì 19, nella cornice araba della città di Riyadh. Tutte le partite prenderanno il via alle ore 20 italiane.

Supercoppa: tabellone, dirette e montepremi
Inter sfidante della Lazio nella seconda semifinale del nuovo format di Supercoppa Italiana (LaPresse) – interlive.it

Come noto, la Lega Serie A ha stipulato un accordo di mutuale collaborazione con il paese straniero secondo il quale quella attuale sarà la prima delle quattro edizioni nell’arco dei prossimi sei anni ad esser disputata in Arabia Saudita. Le squadre partecipanti saranno sempre quattro, prevedendo la partecipazione della squadra vincitrice del campionato di Serie A dell’anno precedente e della seconda classificata, affiancate poi dalla vincitrice e dalla seconda classificata della Coppa Italia. In caso di coincidenza, subentra anche la terza classificata in campionato.

Tutte le partite in programma, stando agli accordi raggiunti in fase di assegnazione dei diritti televisivi e di streaming in diretta, verranno trasmesse dal colosso Mediaset in chiaro su Canale 5. In alternativa, si può optare per la trasmissione simultanea sull’app Mediaset Infinity a patto di essere muniti di una connessione ad internet stabile.

Cresce il montepremi in Supercoppa, 8 milioni alla squadra vincitrice

Toccando invece l’aspetto meramente economico, quello che probabilmente interessa in buona percentuale ciascuno dei club coinvolti in Supercoppa, la nuova competizione fa schizzare alle stelle il montepremi complessivo da 7,5 milioni a 23 milioni di euro.

Supercoppa: tabellone, dirette e montepremi
Inter approdata a Riyadh per la disputa della Supercoppa Italiana (LaPresse) – interlive.it

Di questi ultimi, 16,2 milioni vengono equamente distribuiti tra le quattro squadre partecipanti come bonus d’accesso. Alle due squadre che si fermeranno alle semifinali spetteranno soltanto 1,6 milioni di euro. Previsti invece 5 milioni alla seconda classificata nonché finalista perdente, mentre 8 milioni alla formazione che alzerà il trofeo.

 

Impostazioni privacy