Nuovo accordo con l’Inter, soldi e sponsor: la Serie A punta sull’infotainment

Ottimo lavoro dell’Inter nella costruzione di ramificazioni e partnership in giro per il mondo, incremento di 22 milioni rispetto allo scorso anno

Nel corso delle recenti annate sotto la gestione Suning, l’Inter ha potuto mettere a segno accordi di sponsorizzazione crescenti per garantire non soltanto nuovi introiti nelle casse societarie ma anche un incremento della visibilità in contesti sempre più internazionali. Un nome, una garanzia.

Sponsorizzazioni Inter
Piero Ausilio, Giuseppe Marotta e Alessandro Antonello (LaPresse) – interlive.it

Dopo il fallimento clamoroso della partnership con Digitalbits dello scorso anno, l’Inter ha strappato un accordo in extremis con il colosso di streaming d’intrattenimento Paramount+ divenuto a tutti gli effetti main sponsor del fronte delle divise ufficiali per tutta la durata della stagione attuale. Questo è stato però soltanto un primo passo che ha avvicinato l’Inter al mondo digitale dell’infotainment.

Come è possibile notare, infatti, buona parte degli accordi sono stati raggiunti con società fortemente globalizzate e al passo coi tempi. Società che permettono alla stessa controparte nerazzurra di svecchiarsi di parametri ormai obsoleti, puntando ad uniformarsi alle crescenti novità multidirezionali che anche il calcio può offrire.

Partendo da eBay, scelto come Official E-Commerce Partner, per finire a LeoVegas.news, EFootball di Konami, Qatar Airways, Socios e RIA in ciascuna delle posizioni competenti. Dall’ampia scelta di contenuti multimediali alla fruizione di contenuti inediti sul web, passando persino alla esperienza video-ludica all’interno dei più recenti titoli da gaming all’interno dei quali il volto dell’Inter spicca con tanto di licenza ufficiale. Non ultimo, il club ha chiuso proprio qualche giorno fa un ulteriore accordo con Tsunami Nutrition, specializzata nell’integrazione alimentare e nutraceutica.

L’Inter vola con gli sponsor, +22 milioni rispetto all’annata precedente

Complessivamente, trattando del mero aspetto economico, tutti questi accordi di sponsorizzazione fanno piovere nelle casse dell’Inter un utile di 75 milioni di euro. I dati sono stati raccolti dalla branca Inter Media Communication, rappresentata dal CEO Alessandro Antonello.

Sponsorizzazioni Inter
Inter ghiotta di sponsor a livello internazionale (LaPresse) – interlive.it

Rispetto all’annata precedente, si parla di un incremento di 22 milioni di euro complessivi. Nike e Paramount+ offrono la fetta maggiore, a cui segue poi U-Power e in via minore tutti gli altri su menzionati. Dal prossimo anno, oltretutto, non si esclude che in caso di mancato rinnovo del contratto con la società d’intrattenimento sul piccolo schermo possa subentrare la stessa Qatar Airways come main sponsor delle divise.

Impostazioni privacy