Griezmann e l’Atletico Madrid sull’ottovolante

L’ex Barcellona, con alle spalle alcune stagioni deludenti, è tornato definitivamente ai livelli di una volta. L’Inter è avvisata

Diciotto reti e quattro assist in ventotto gare. Basterebbe segnalarvi questi numeri per farvi capire di che tipo di stagione stia disputando Antoine Griezmann, vero e proprio fiore all’occhiello dell’Atletico Madrid e protagonista di un avvio a dir poco strabiliante.

Griezmann e l'Atletico in un momento d'oro: 18 reti in stagione per il francese
Antoine Griezmann (LaPresse) – interlive.it

Il fantasista francese, ieri a segno col Real Madrid nell’appuntamento secco valido per i sedicesimi di finale della Copa del Rey, ha castigato per la seconda volta consecutiva la formazione di Carlo Ancelotti in meno di tre settimane (l’ultima volta era accaduto lo scorso 10 gennaio, in occasione della semifinale di Supercoppa Spagnola, vinta poi per 5-3 dai ‘Blancos’ ai tempi supplementari).

Dati che confermano l’ottimo stato di salute dell’Atletico Madrid, un Atletico Madrid che sarà la prossima avversaria dell’Inter in Europa, formazione che affronterà i ‘Colchoneros’ in data 20 febbraio al ‘Meazza’. A seguire il match di ritorno del 13 marzo, dove in ballo vi è il passaggio ai quarti di Champions. Antoine Griezmann, già in passato, era stato accostato proprio ai nerazzurri, gli stessi nerazzurri che nelle prossime settimane dovranno rivolgere particolare attenzione all’ex Barcellona, pericolo numero uno della formazione di Diego Simeone, ora in ottima forma.

39 gol realizzati e appena 23 subiti in 19 gare: Atletico Madrid in formato ‘macchina da guerra’

L’Atletico Madrid, sia in Europa che nel proprio campionato di competenza, sta confermando di essere non soltanto una delle maggiori formazioni di spicco ma anche una di quelle squadre in grado di mettere in evidenza un certo tipo di calcio, perciò in grado di vincere e convincere.

Atletico in formato 'macchina da guerra': 39 gol realizzati in 19 gare di Liga
Atletico Madrid (LaPresse) – interlive.it

A differenza delle scorse annate infatti, dove il tecnico Diego Simeone prediligeva un gioco un po’ più difensivista, l’impressione avuta in questa prima parte di stagione è quella di un Atletico Madrid che gioca più all’attacco e che va alla ricerca di maggiori spazi. A testimoniarlo i 39 gol realizzati in appena 19 gare di Liga, appuntamenti in cui gli spagnoli hanno rimediato appena 23 reti.

Stessa e identica musica anche in Champions League, competizione in cui Griezmann e compagni hanno confezionato 17 reti in appena 6 impegni, tutto questo confrontandosi con formazioni comunque importanti come quelle di Lazio e Feyenoord. Il dato sorprendente, però, è un altro.

L’Atletico Madrid è, infatti, stato in grado di rifilare ben 7 reti ai cuginastri del Real Madrid nelle ultime 2 gare disputate, in 240′ complessivi per intenderci. Aspetto che mette in evidenza la difficoltà del doppio impegno che l’Inter si appresta a disputare in Europa proprio contro gli spagnoli.

Impostazioni privacy