100 milioni: il Psg fa tremare di nuovo gli interisti

I parigini possono tornare a fare spese in casa Inter in estate. L’operazione può essere doppia, due i big nel mirino

Procede in ottimo modo la stagione del Psg, club ora ben saldo in prima posizione nella classifica di Ligue 1 e ancora in piena corsa sia in Champions League che in Coppa di Francia.

Luis Enrique (LaPresse) – interlive.it

I parigini dovranno vedersela nel doppio appuntamento del 14 febbraio e del 5 marzo contro la Real Sociedad, prossima avversaria dei francesi in Europa e compagine che la squadra di Simone Inzaghi aveva già affrontato nella fase a gironi della competizione rimediando soltanto due pareggi.

La formazione di Luis Enrique si è appropriata soltanto nella passata estate di alcuni ottimi elementi del calibro di: Kolo Muani, Dembele, Asensio, Ugarte, Lucas Hernandez e Milan Skriniar, con quest’ultimo trasferitosi a parametro zero proprio dall’Inter alla corte di Al-Khelaifi nei primissimi giorni di mercato. Quello di Gabriel Moscardo, invece, l’ultimo investimento compiuto nella passata settimana da parte dei francesi, appropriatisi a loro volta di uno dei migliori centrocampisti del futuro.

Quel che è certo è che il Psg tornerà ad aggredire il mercato a partire già dalla prossima estate, vale a dire dal momento in cui prenderà il via la prossima finestra di calciomercato, con data di apertura fissata il giorno 1 luglio. Quelli di Joshua Kimmich e Matthijs de Ligt i profili monitorati dalla dirigenza parigina, collettivo che nel caso in cui non dovesse riuscire a mettere le mani sui due calciatori di attuale proprietà del Bayern Monaco potrebbe finire per tentare di fare spese altrove, magari in casa Inter.

Psg a caccia di rinforzi: occhio all’offerta da 100 milioni per Barella e Bastoni in estate

Nicolò Barella e Alessandro Bastoni, da tempo corteggiati dalle più grandi d’Europa, stanno continuando a mettersi in grossissima evidenza al fianco dell’Inter anche in questa stagione.

Alessandro Bastoni e Nicolo Barella (LaPresse) – interlive.it

Tra l’elenco delle maggiori società europee interessate a questo binomio nerazzurro s’ha da considerarsi, infatti, anche il Psg, club che nel corso della prossima estate potrebbe anche finire per fare sul serio per i numeri 95 e 23 dell’Inter. Di 100 milioni di euro l’offerta che i parigini potrebbero provare a riporre sul tavolo dei nerazzurri nell’arco della prossima estate per i due calciatori in questione, oggigiorno tra i veri e propri pilastri della formazione di Simone Inzaghi. Da sapere che la valutazione che ne fanno Marotta e Ausilio di Barella è di almeno 80 milioni di euro, di 60 milioni invece quella di Bastoni.

Impostazioni privacy