“Un top entro due anni”: l’Inter ha in mano un talento straordinario

Arrivata la ‘benedizione’ di un ex nerazzurro nei confronti di una giovane stella di proprietà del club meneghino. Ecco di chi si tratta

L’Inter ha sempre avuto grandi talenti tra le file delle proprie giovanili. Basti pensare a qualcuno come Michele Di Gregorio e Federico Dimarco, in pianta stabile nella Prima Squadra nerazzurra da circa due anni e mezzo.

Federico Dimarco (LaPresse) – interlive.it

Dopo una serie di svariati prestiti in giro di qua e di là per l’Italia, il classe ’97 è riuscito a ritagliarsi a distanza di anni un posto nell’undici iniziale della formazione ora guidata da Simone Inzaghi. Una storia, quella dell’ex Parma e Verona, che in pochi possono permettersi di raccontare, visto e considerato che non è cosa da tutti arrivare a difendere i colori della Prima Squadra dell’Inter dopo aver militato a lungo nelle giovanili nerazzurre (ne sa qualcosa l’attuale numero 1 della squadra di Raffaele Palladino, tecnico che in questa stagione ha a propria disposizione una giovane stella di proprietà Inter, quale Valentin Carboni).

Nonostante i primi sei mesi trascorsi dal classe ’05 in Brianza siano stati totalmente in ombra, l’attaccante argentino (girato in prestito secco ai biancorossi sino al prossimo giugno) è riuscito a distanza di un po’ di tempo a far capire di ‘quale pasta è fatto’. A confermarlo le 2 reti e i 3 assist realizzati dall’attuale numero 21 del Monza in questa seconda metà di stagione. Valentin Carboni era e resta uno dei migliori prospetti futuri. Ne è consapevole di questo anche l’Inter, società che non a caso ha deciso di girare il proprio talentino alla formazione brianzola soltanto a titolo temporaneo, senza alcuna recompra.

L’intenzione dei nerazzurri è quella di incominciare a puntare sull’attaccante 18enne a partire dalla prossima stagione, a meno di offerte clamorose. Nel frattempo il ragazzo, che ha da poco cambiato agente passando sotto la custodia di Alessandro Moggi, continua a piacere sia in Serie A che all’estero (in Inghilterra e in Spagna in particolar modo). Quel che appare ormai certo, è che il fantasista argentino è atteso da una lunga e brillante carriera. Ne è dello stesso avviso anche un ex calciatore nerazzurro, che ha così parlato sul conto del Nazionale U20.

Caldirola: “Valentin Carboni ha grande talento, è uno che sa dove vuole arrivare”

Luca Caldirola, calcisticamente cresciuto nel vivaio dell’Inter e ora a difesa dei colori del Monza, ha avuto tempo e modo di soffermarsi su Valentin Carboni – suo attuale compagno di squadra – in una lunga intervista concessa davanti ai microfoni di ‘Sport Mediaset’.

Luca Caldirola (LaPresse) – interlive.it

Queste le dichiarazioni rilasciate da parte del classe ’91: “Valentin ha grande talento, gli sto sempre addosso perché deve crescere. Tra due-tre anni sarà certamente un giocatore di alto livello. È un ragazzo con la testa sulle spalle ed è anche un gran lavoratore. Sa perfettamente dove vuole arrivare”.

Impostazioni privacy