“Sì alla Premier”: l’annuncio sconvolgente su Lautaro

La Premier League come nuova possibile destinazione di Lautaro: già accostato alla Liga, il Toro è finito nel mirino di due club inglesi

Due club di Premier starebbero seguendo con interesse l’evoluzione della situazione contrattuale di Lautaro Martinez con l’Inter. E in ciò non c’è nulla di strano. Per numeri, qualità e personalità, il Toro è oggi considerato uno dei migliori attaccanti del mondo. Se fino all’anno scorso tutti cercavano Osimhen, ora i top-club seguono principalmente l’argentino.

Lautaro nel mirino di due club di Premier
Lautaro Martinez (LaPresse) – interlive.it

Il bilancio di 20 goal e 4 assist fa gola a tutti. Con simili numeri, Lautaro è il campione che tutti invidiano all’Inter e il pezzo grosso da corteggiare, nel caso in cui i progetti di rinnovo con club nerazzurro non vadano in porto.

Vari siti sportivi negli ultimi giorni hanno riportate notizie a proposito dell’interesse dei due club di Premier nei confronti di Lautaro. Una delle squadre interessate sarebbe l’Arsenal. In questa stagione i Gunners hanno dovuto fare i conti con un problema in attacco: nonostante i buoni risultati in Premier, Mikel Arteta non è affatto convinto che il reparto sia all’altezza per competere ai massimi livelli.

L’unico che sta facendo davvero bene è Bukayo Saka, a quota 12 reti in 24 partite. Martinelli è a 5 reti. Trossard ha fatto leggermente meglio in termini realizzativi (i goal sono 7) ma non ha offerto sempre prestazioni di livello. Hanno invece deluso Gabriel Jesus e Nelson.

Anche il Chelsea ha esattamente lo stesso problema: Nicolas Jackson non è l’attaccante giusto per il gioco Mauricio Pochettino, e tutti i tifosi vorrebbero vedere presto allo Stamford Bridge un vero bomber.

Assalto a Lautaro: si muovono due top-club della Premier

Sia l’Arsenal che il Chelsea sanno che Lautaro Martinez, per ora, punta a rimanere all’Inter: è a suo agio a Milano, nei panni di capitano, idolo del pubblico e goleador. Ma c’è il problema del rinnovo. Il Toro, tramite il suo agente, chiede un nuovo stipendio superiore ai 10 milioni, mentre l’Inter sembra impossibilitata ad accontentarlo.

Lautaro nel mirino di due club di Premier
Lautaro (LaPresse) – interlive.it

Per ora l’offerta è ferma a 8 milioni. Nonostante la trattativa sia in stand-by, il Toro sembra aver intenzione di rinnovare. Per questo si sta continuando a trattare per cercare di arrivare a un accordo. In tutto ciò l’Arsenal e il Chelsea osservano la situazione e si preparano a intervenire.

Il Toro ha rinnovato il propri contratto con i nerazzurri nel 2021, prolungando fino a giugno 2026. Non esiste una clausola rescissoria, quindi per convincere l’Inter a cedere ci vorrebbe una cifra parecchio alta. Stando a quanto riportato da teamtalk, sia il Chelsea che l’Arsenal potrebbero offrire più di 100 milioni.

I progetti di Pochettino e Arteta

Ma chi ci dice che il Toro sia interessato? Lautaro, come tutti i calciatori al top, sa che la Premier è oggi il miglior campionato in Europa e quello più ricco: in Inghilterra guadagnerebbe senza problemi più di 10 milioni a stagione. Da un punto di vista tecnico, però, l’argentino sembra più un giocatore da Liga.

Pochettino chiama Lautaro
Pochettino (LaPresse)

Anche in Inghilterra sono convinti che a fine stagione i Blues potrebbero essere pronti all’ennesima rivoluzione. Altri milioni da spendere, FFP permettendo, per poter tornare protagonisti in Premier e in Europa. Qualora Pochettino fosse confermato in panchina, Lautaro sarebbe il primo nome richiesto per rendere la squadra più competitiva. Pochettino, in quanto connazionale del Toro, potrebbe in effetti avere un qualche ascendente sull’obiettivo…

I Gunners, che stanno lottando per il titolo, potrebbero investire su un grande attaccante per rendere la squadra ancora più competitiva e puntare ad aprire un ciclo vincente nel massimo campionato inglese. Un centravanti con le caratteristiche dell’argentino sembra essere perfetto nel sistema di gioco di Arteta.

Impostazioni privacy