Allora l’Inter fa sul serio: “Cinque anni con opzione”

Idea di affondo per le prestazioni del difensore centrale spagnolo in scadenza con l’Atletico Madrid, sul piatto almeno 5 milioni sulla base di un quadriennale

Sebbene l’allarme difensore centrale sia momentaneamente rientrato con la conferma della non imputabilità delle colpe a Francesco Acerbi sulla vicenda discriminazioni razziali ed il suo regolare impiego nell’ultima fase della stagione, la dirigenza nerazzurra dell’Inter vuol comunque tutelarsi da qui in avanti a mezzo di sondaggi mirati. Volti soprattutto a lasciare nelle mani del tecnico Simone Inzaghi un organico completo e privo di qualsiasi timore prestazionale.

Mario Hermoso, proposta Inter
Giuseppe Marotta, amministratore delegato e uomo mercato dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Anche in un reparto che, come noto, ammette al momento due calciatori di ruolo proiettati verso la fase terminale del proprio miglior rendimento in carriera. Compreso proprio il nazionale italiano ex Lazio, sul quale ci sarebbero ancora dubbi sulla possibile riconferma il prossimo anno anche per questioni anagrafiche e non soltanto disciplinari. 

Fra i nomi balenati in mente a Giuseppe Marotta e Piero Ausilio si è fatto strada anche quello di Mario Hermoso, centrale spagnolo in scadenza di contratto con l’Atletico Madrid il prossimo giugno. Dall’alto dei suoi ventotto anni e una buona esperienza internazionale, il calciatore farebbe al caso di Inzaghi in un sistema con difesa a tre e tutti gli indizi lascerebbero trasparire anche una certa apertura da parte del calciatore nei confronti della possibile proposta di ingaggio che nei prossimi mesi potrebbe arrivare al cospetto della sua entourage. Slanciata, oltretutto, dalla mancanza di volontà da parte del club madrileno di muovere passi verso un ipotetico rinnovo.

Hermoso post Acerbi all’Inter, occasione a zero e idea 4+1

Al fine di battere una folta concorrenza in Premier League, l’Inter sarebbe pronta a convogliare parte dei risparmi non utilizzati concretamente sul mercato per innalzare l’offerta ad Hermoso intorno ai 5 milioni di euro stagionali più eventuali bonus. Il tutto da far protrarre per almeno quattro anni, con l’eventualità di prolungamento per una ulteriore stagione.

Mario Hermoso, proposta Inter
Mario Hermoso, difensore centrale in scadenza con l’Atletico Madrid e nel mirino Inter (LaPresse) – interlive.it

C’è già un’idea del contratto che potrebbe essere proposto allo spagnolo quando la sua rottura con l’Atletico sarà definitiva”, riporta ‘La Gazzetta dello Sport’. Lo spagnolo sarebbe sotto l’influenza del “fascino italiano” e potrebbe presto pronunciarsi. Al momento però tutto tace e la stessa dirigenza nerazzurra vorrà prendersi del tempo per formulare ed avanzare le giuste proposte. Traspare comunque l’intenzione di voler operare per trovare il giusto rimpiazzo al centro della difesa, non come braccetto ma come perno del reparto. Con o senza Acerbi in prima fila. 

Impostazioni privacy