Cuadrado a sorpresa: annuncio su Instagram, ha firmato

Il laterale colombiano, che salvo clamorosi ribaltoni dirà addio all’Inter in estate, è uscito così allo scoperto in maniera pubblica

Si è consumato nel luglio scorso il passaggio di Juan Cuadrado dalla Juventus all’Inter a titolo gratuito, col classe ’88 che ha detto addio ai bianconeri dopo otto lunghi anni, accasandosi di conseguenza a una diretta concorrente e storica rivale come la società meneghina.

Cuadrado ha preso la cittadinanza italiana
Juan Cuadrado (LaPresse) – interlive.it

A dir poco disastrosa la stagione disputata dal colombiano, con quest’ultimo rimasto più e più volte ai box nei mesi precedenti a causa dell’infiammazione al tendine d’Achille riscontrata a partire da inizio ottobre. Un guaio, questo, che ha poi costretto l’attuale numero 7 nerazzurro a sottoporsi ad un intervento chirurgico. Trentaquattro, in totale, gli appuntamenti a cui non ha potuto prendere parte in quest’annata il laterale 35enne, che spegnerà trentasei candeline in data 26 maggio. Soltanto 11, invece, i gettoni racimolati in questa regular season dall’ex Fiorentina e Chelsea (tra le altre), con all’attivo 2 assist.

Chiaro a questo punto che, per cause di forza maggiore, Cuadrado non ha potuto fornire un degno contributo all’intera causa interista. Questo uno dei principali motivi, oltre all’età sempre più in fase avanzata naturalmente, le strade tra il calciatore e il club di Viale della Liberazione finiranno per dividersi tra soli pochi mesi, col laterale nativo di Necoclì che nel frattempo ha gioito pubblicamente per un importante traguardo.

Cuadrado è un nuovo cittadino italiano: a renderlo noto è stato direttamente il colombiano

Juan Cuadrado è diventato ufficialmente un cittadino italiano. A lanciare la notizia è stato direttamente il laterale colombiano, atterrato in Italia nel lontano 2009, dopo aver dato il proprio addio all’Estudiantes.

Cuadrado nuovo cittadino italiano
La stories pubblicata da Cuadrado sul proprio profilo Instagram – interlive.it

Udinese, Lecce, Fiorentina, Juventus e Inter. Queste le esperienze trascorse in Serie A dal classe ’88, che ha annunciato il tutto sul proprio account Instagram di riferimento. “E ufficialmente sono diventato italiano, dopo tanti anni, 2009-2024, grazie Italia”. Questa la didascalia che ha accompagnato la foto pubblicata dal classe ’88, tornato a rimettere piede sul campo nella scorsa giornata di campionato, con la squadra di Simone Inzaghi di scena allo Stirpe contro il Frosinone di Eusebio Di Francesco, dovuto arrendersi a sua volta per 0-5 sotto i colpi della squadra neo Campione d’Italia, con all’attivo 92 punti. Appena 9, per il resto, le presenze raccolte in campionato dall’attuale numero 7 nerazzurro, chiamato a cogliere le proprie valigie da Milano tra circa un mese e mezzo.

Impostazioni privacy