L’Inter ha fatto tutto: accordo raggiunto in Arabia

Verso la firma del rinnovo di contratto fra Inter e Barella, l’intesa era stata raggiunta mesi addietro in occasione della disputa della Supercoppa Italiana a Riyad 

La pianificazione della prossima annata sportiva in casa Inter passa certamente attraverso il raggiungimento di nuovi accordi con calciatori di spicco, come Medhi Taremi e Piotr Zielinski, rigorosamente a parametro zero per non intaccare in modo significativo l’economica del club.

Barella verso il rinnovo, intesa raggiunta a Riyad
Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Merito dell’approccio diretto di Giuseppe Marotta e Piero Ausilio nella gestione di operazioni di simile stampo anche nelle annate precedenti. A queste però potrebbe seguire almeno un innesto di caratura dietro pagamento, con il solito Albert Gudmundsson a stuzzicare le fantasie nerazzurre più di altri profili sul mercato. Per chiudere i discorsi e completare l’organico a disposizione di Simone Inzaghi, infine, la dirigenza di Viale della Liberazione provvederà a discutere di rinnovo di contratto con alcuni dei suoi elementi più rappresentativi.

Fra questi c’è sicuramente Nicolò Barella, centrocampista box-to-box di livello internazionale, la cui scadenza è segnata a fine giugno 2026. Stando alle informazioni riportate nell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, per il calciatore ex Cagliari sono state effettuate delle manovre di avvicinamento mesi addietro. Quando forse tutte le attenzioni erano poste sul rinnovo di Lautaro Martinez. Quasi in sordina, all’ombra del capitano argentino, l’entourage di Barella avrebbe raggiunto un’intesa verbale con la dirigenza nerazzurra verso fine gennaio, in occasione della disputa della fase finale di Supercoppa Italiana su suolo arabo di Riyad.

Barella verso il rinnovo, accordo pregresso e firma imminente

L’accordo raggiunto in quella circostanza sarebbe poi stato confermato nuovamente a seguito della partita di ritorno degli ottavi di Champions Leaguae giocata e persa contro l’Atletico Madrid. Ora, dunque, mancherebbe soltanto la firma e la presentazione ufficiale. Il nuovo contratto dovrebbe riportare giugno 2029 come data di scadenza a condizioni economiche maggiorate, intorno ai 7 milioni di euro annuali inclusivi di bonus.

Barella verso il rinnovo, intesa raggiunta a Riyad
Nicolò Barella, centrocampista dell’Inter prossimo al rinnovo di contratto (LaPresse) – interlive.it

Una volta concluso l’affare, l’Inter avrà da discutere dei rinnovi di Inzaghi e Lautaro nell’attesa che si compia il destino sul rifinanziamento del debito Oaktree con la società Pimco. La buona riuscita di tale operazione finanziaria potrebbe oltretutto dare una grande accelerata a tutti gli accordi pendenti fra la società nerazzurra e i propri tesserati, come fosse una garanzia in più sulle possibilità d’aumento per gli stipendi e la voglia di incrementare la capacità organizzativa, prestazionale e gestionale del club su territorio internazionale.

Impostazioni privacy