“Non sarebbe così sorprendente”: cessione Thuram, svolta improvvisa

Clausola da 85 milioni e nessuna sorpresa per un agguato sul mercato Thuram da parte delle big, ma Inzaghi preferirebbe che nulla venisse stravolto nel suo organico vincente 

Brilla una nuova stella in casa Inter e non è quella aggiuntasi da poco tempo al di sopra dello stemma nerazzurro, in occasione della vittoria del ventesimo Scudetto nella centenaria storia del club. Trattasi più di un elemento che in pochissimi mesi ha compiuto un salto qualitativo tale da risaltare agli occhi degli addetti ai lavori e delle tante società che hanno avuto il privilegio di vederlo all’opera, ovvero Marcus Thuram.

Thuram, clausola da 85 milioni e paura cessione
Marcus Thuram, centravanti dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Il centravanti francese alla sua prima annata fra le file di Simone Inzaghi non si è risparmiato, nonostante i genuini timori sulle sue possibilità di apporto positivo ad inizio stagione, dando un contributo sostanziale al funzionamento del reparto offensivo dell’Inter al fianco di Lautaro Martinez. Ha raggiunto una doppia-doppia, prendendo in prestito un termine cestistico, grazie al superamento delle dieci reti e i dieci assist in campionato ed è stato prezioso anche in fase di ripiegamento come collante aggiunto.

Dotato di rapidità d’esecuzione e una tecnica di base notevole, l’ex Borussia Monchengladbach si è detto più volte onorato di esser stato voluto così fortemente dal club lo scorso anno. Adesso a conti fatti ci sono molte realtà internazionali a cui piace, alcune di queste potrebbero persino avvicinarsi al suo cartellino se dovessero mostrare interesse al pagamento degli 85 milioni di euro di clausola pendenti sul suo contratto.

Thuram da 85 milioni, l’Inter vuole tenerlo stretto

Nulla di inavvicinabile, ma quella della clausola resta pur sempre una cifra non per tutti. L’Inter in ogni caso preferirebbe tutelarsi da possibili assalti, soprattutto perché il tecnico Simone Inzaghi non vuol privarsi di lui.

Thuram, clausola da 85 milioni e paura cessione
L’Inter vuol tenere stretto Thuram, ma c’è la clausola monstre (LaPresse) – interlive.it

Non sarebbe così sorprendente se Thuram non volesse ascoltare altre offerte per la precisa volontà di conservare il suo armadietto alla Pinetina. Inzaghi è il primo a fare il tifo perché non ci siano altre rivoluzioni nel suo reparto offensivo”, scrive ‘Il Corriere dello Sport’ nell’edizione odierna in relazione alle chance di addio del centravanti.

Sostituire uno come il francese sarebbe particolarmente difficile. Certo è che la presenza della clausola allontana tante potenziali pretendenti e rende meno agevole il sondaggio da parte di quante avrebbero le capacità economiche di poter tentare un assalto, ma nulla vieterebbe a club come il PSG – orfano di Kylian Mbappé – di fiondarsi su di lui. Al momento però la priorità del club sarebbe comunque Victor Osimhen del Napoli e l’Inter, per quel che sarà possibile, non vorrà scendere a compromessi con nessuno.

Impostazioni privacy