Rinnovo con l’Inter, Lautaro indica Marotta ed esce allo scoperto

Il capitano nerazzurro tratta da mesi con la società di Zhang per prolungare l’attuale contratto in scadenza a giugno 2026

Prosegue la telenovela legata al rinnovo di Lautaro Martinez. Un rinnovo ancora non arrivato nonostante le parti siano in trattativa da tempo.

Rinnovo con l'Inter, Lautaro esce allo scoperto
Lautaro al Premio Gentleman (Instagram) – interlive.it

Sia il capitano dell’Inter che la dirigenza, però, continuano a professare ottimismo. Anche ieri al ‘Premio Gentleman Fair Play’, dove sono intervenuti sul palco proprio il numero 10 della squadra di Inzaghi e il capo dell’area sportiva, vale a dire Beppe Marotta. Indicando l’Ad, lasciandosi andare a un sorriso, in merito al prolungamento Lautaro ha detto che “stiamo lavorando, speriamo di trovare un accordo“.

Marotta ha poi replicato, ribadendo in sostanza quello che dice da mesi: “Tra noi e i nostri giocatori non ci sono problemi, perché il grande comune denominatore è la voglia di continuare insieme. Questo è un sentimento di grande valore che ci porterà, spero con grande facilità, a raggiungere l’intesa”. L’Inter e Lautaro devono limare la distanza che è di circa 2 milioni: l’offerta è di circa 8, la richiesta è sui 10 milioni a stagione. La stretta di mano potrebbe arrivare intorno ai 9 milioni, bonus inclusi, con la data di scadenza fissata a giugno 2029.

Impostazioni privacy