75 milioni o scambio folle: assalto del top club a Barella

Il centrocampista sardo, vicino al rinnovo di contratto con l’Inter, continua a restare sotto il tiro delle big europee

Si avvicina sempre più il giorno dell’ufficialità del prolungamento di contratto di Nicolo Barella con l’Inter, centrocampista attualmente legato ai nerazzurri da un accordo valido sino a giugno 2026.

Barella-Inter, rinnovo vicinissimo
Nicolo Barella (LaPresse) – interlive.it

La volontà del club meneghino è infatti quella di tenersi stretto l’ex Cagliari fino al 2029, con l’attuale numero 23 della formazione su cui siede attualmente in panchina il tecnico Simone Inzaghi che vedrà innalzarsi nei prossimi mesi il proprio ingaggio dai 5-5,5 milioni di euro attualmente percepiti sino ai 7 milioni netti a stagione, magari con l’inserimento di qualche bonus. Ciò nonostante, la forte mezz’ala sarda continua a restare nelle grinfie delle big d’Europa, Real Madrid in particolar modo. Proprio i Blancos vorrebbero infatti provare ad acquisire i diritti sulle prestazioni sportive del classe ’97 in vista del futuro, visto e considerato anche l’addio di Luka Modric in programma al termine di questa stagione.

Il Real Madrid piomba di nuovo su Barella: servono 75 milioni, l’alternativa è inserire Ceballos nell’affare

La formazione attualmente guidata da Carlo Ancelotti, tecnico che stravede ormai da anni per Nicolo Barella, è tornata a pensare all’ingaggio dell’ex Cagliari in vista della prossima regular season.

Capitolo Barella, il Real può provare a giocarsi la carta Ceballos
Nicolo Barella (LaPresse) – interlive.it

La valutazione da 75 milioni di euro che ne fa l’Inter del freno motore del proprio centrocampo non spaventa infatti le Merengues, che facendo riferimento agli ultimi rumors provenienti dalla Spagna starebbero pensando, in alternativa, di inserire Dani Ceballos in quest’eventuale affare, pedina che in questi ultimi anni non ha avuto grande spazio davanti a sé (a testimoniarlo sono i soli 17 gettoni racimolati dal centrocampista spagnolo in questa edizione di Liga, competizione in cui il classe ’96 ha messo a registro soli 2 assist). Di 2 reti e 7 assist, per il resto, il bottino raccolto sinora dall’attuale numero 23 nerazzurro tra campionato e coppe.

Impostazioni privacy