Bento, l’Inter rimane in pole: a che cifre si può chiudere

Nonostante l’interesse di diverse squadre, l’Inter continua a restare in pole position nella corsa a Bento. Ecco le ultimissime

L’inizio ufficiale della sessione estiva di calciomercato è ancora molto lontano, ma sono diverse le squadre che si stanno già muovendo con l’obiettivo di anticipare la concorrenza. Tra queste c’è anche l’Inter. Marotta, nonostante la vicenda societaria, da settimane è al lavoro per consentire ad Inzaghi di avere una rosa ancora più competitiva di quanto lo è già.

Bento Inter Brasile
Bento, portiere brasiliano 1999 – foto Ansa – interlive.it

Uno dei principali obiettivi dei nerazzurri è Bento. Il portiere nelle prossime settimane dovrebbe lasciare l’Athletico Paranaense per iniziare la sua prima avventura in Europa. Come riportato da calciomercato.it, l’interesse di squadre inglesi e spagnole non manca, ma l’Inter continua ad essere in pole position. Marotta avrebbe un piano ben chiaro per l’estremo difensore classe 1999.

Inter-Bento, il piano di Marotta per portarlo in nerazzurro

La trattativa tra Inter e Athletico Paranaense per Bento va avanti ormai da tempo. Marotta sperava di poter chiudere da tempo per anticipare la concorrenza, ma la vicenda societaria (l’accordo con Pimco è saltato, Zhang vicinissimo all’addio) ha bloccato l’accelerata definitiva. Nonostante questo piccolo intoppo e l’interesse di club spagnoli e inglesi, i nerazzurri restano assolutamente in pole position nella corsa al 1999.

Bento Inter Brasile
Bento durante l’allenamento con il Brasile – foto Ansa – interlive.it

Stando alle informazioni che si hanno a disposizione, i nerazzurri hanno un piano molto chiaro per il portiere brasiliano: prenderlo subito, un anno da secondo alle spalle di Sommer e poi dargli la maglia da titolare. Per questo motivo Marotta da tempo si è mosso in modo concreto per portare l’estremo difensore alla corte di Simone Inzaghi. I problemi societari hanno frenato un po’ la trattativa e permesso l’inserimento di altre squadre, ma ad Appiano Gentile c’è molta fiducia sulla chiusura della trattativa.

L’affare, come detto in precedenza, è ormai impostato: acquisto a titolo definitivo per una cifra intorno ai 18 milioni di euro. Si attende solo il via libera della società per affondare il colpo in via definitiva e regalare ad Inzaghi un rinforzo importante sia per il presente che per il futuro.

Bento: il futuro numero uno dell’Inter

Bento si candida ad essere il futuro numero uno dell’Inter. Come detto in precedenza, il piano nerazzurro sarebbe quella di prenderlo subito per farlo ambientare al calcio italiano e poi affidargli le chiavi della porta.

Bento Inter Brasile
Bento durante Brasile-Inghilterra – foto Ansa – interlive.it

Le idee ad Appiano Gentile su Bento sembrano essere molto chiare. Ma ora bisogna chiudere l’operazione con l’Athletico Paranense per non rischiare di essere beffati proprio in vista del traguardo.

Impostazioni privacy