‘Terremoto’ Inter, nuovo Cda e nuovo Presidente

E’ ormai imminente il passaggio di consegne da Zhang a Oaktree. I nerazzurri sono pronti ad un vero e proprio terremoto: previsto un nuovo presidente e un Cda rinnovato.

Si prospettano giorni, anzi ore caldissime in casa Inter. Il fallimento della trattativa con Pimco porterà verosimilmente Oaktree a escutere il pegno diventando proprietario del club nerazzurro. Ultime ore, quindi, da presidente per Steven Zhang, che lascia dopo gli ultimi due anni sicuramente importanti dal punto di vista sportivo.

Inter futuro societario
Le ultime sul futuro dell’Inter – foto Lapresse – interlive.it

Questo passaggio di testimone sta preoccupando molto i tifosi nerazzurri. Non si conoscono, infatti, le reali intenzioni da parte del fondo americano. Si è parlato di un possibile compratore pronto a rilevare la maggioranza già nelle prossime settimane. Ma non si hanno assolutamente certezze su questo. Al momento l’unica certezza è rappresentata dal fatto che, con l’addio di Zhang e l’ingresso di Oaktree, ci sarebbe senz’altro la nomina di un nuovo Presidente e di un nuovo consiglio di amministrazione.

Inter: pronta la rivoluzione, il nuovo presidente

In casa Inter ormai si è pronti ad una vera e propria rivoluzione. L’arrivo di Oaktree porterà il fondo americano a dover rivedere l’intero asset societario. Il primo passaggio è sicuramente la nomina del nuovo consiglio di amministrazione. Poi ci sarà spazio per la scelta del presidente, che sarebbe chiamato a dare comunque tranquillità ai tifosi e al management che, a meno di colpi di scena, verrebbe riconfermato in toto.

Inter futuro societario
Zanetti nuovo presidente dell’Inter? – foto Lapresse – interlive.it

Ad oggi non si fanno assolutamente nomi su chi potrebbe essere il presidente. Solitamente, come già successo in passato con altre squadre, la scelta dovrebbe cadere su un uomo di fiducia del fondo. Ma non si esclude la possibilità di un nome che far sognare i tifosi nerazzurri come per esempio Javier Zanetti. Ma questo è un passaggio che sarebbe valutato solamente nelle prossime settimane considerando che per il momento l’attenzione è rivolta al completamento del passaggio societario.

Solo successivamente si inizierà a ragionare sul nuovo asset. Dal punto di vista societario non sono attese particolari novità. Discorso diverso, invece, per quanto riguarda il presidente. Il nome sarà nuovo e lo scopriremo solamente nelle prossime settimane.

Oaktree-Inter: gli obiettivi non cambiano

Confermando lo stessa dirigenza, gli obiettivi dell’Inter con Oaktree come proprietario non dovrebbero cambiare. La speranza del fondo americano è quella di poter continuare sulla strada intrapresa in questi anni. Naturalmente molto dipenderà da quanto decideranno di mettere sul piatto dal punto di vista economico.

Inter futuro societario
Gli obiettivi dell’Inter non cambiano – foto Lapresse – interlive.it

Un quadro più chiaro lo si avrà solamente nelle prossime settimane. Il futuro dell’Inter, quindi, resta in forte bilico e non ci resta che aspettare per avere maggiori certezze.

Impostazioni privacy