Viaggio cancellato: da Zhang a Oaktree, salta tutto

Cambio di programma sulla tournée estiva in Cina dopo l’addio di Zhang alla gestione dell’Inter, con Oaktree potrebbe essere dirottata altrove ma si attendono comunicazioni

La fondata preoccupazione di Steven Zhang si è infine concretizzata nelle scorse ore in via ufficiale. L’imprenditore cinese rappresentante di Suning non è più alla guida dell’Inter in qualità di proprietario delle quote di maggioranza del club e di suo presidente, per non aver rispettato i termini dell’accordo debitorio stipulato anni addietro con il fondo americano Oaktree. Il testimone passa dunque nelle mani di questo colosso internazionale che ha radici solide anche in Europa e non è nuovo ad operazioni simili, nell’ambito del marketing strategico sportivo.

Da Zhang a Oaktree, cambia la tournée dell'Inter
Steven Zhang, ormai ex presidente e proprietario dell’Inter (LaPresse) – interlive.it

Per Zhang potrebbe trattarsi di un addio amaro ma le carte hanno parlato in modo chiaro e trasparente, nonostante la capacità inflessiva di Oaktree nel concedere una proroga ulteriore alla controparte per rientrare dalla sua posizione. Di conseguenza molto potrebbe cambiare negli assetti strutturali della direzione sportiva anche laddove la nuova società proprietaria abbia ammesso di non voler stravolgere nulla, anzi donare respiro finanziario e rinnovata solidità economica.

Da un lato non è ancora noto se e in che misura verranno apportate modifiche ma fino ad allora certo è che non si potrà operare sul mercato con massima libertà e bisognerà riformulare anche la fase terminale della stagione, intersecata con l’avvio della stagione successiva e la fase di ritiro pre-campionato.

Salta la tournée in Cina? Senza Zhang cambiano i programmi

A tal proposito, una delle prime modifiche potrebbe riguardare la tournée estiva. Questa era stata inizialmente fissata per la fine del mese di luglio in Cina, nella provincia di Chengdu, proprio per cavalcare la presenza di Zhang sul territorio ed approfittare così delle amichevoli con Atletico Madrid e PSG per espandere gli orizzonti nerazzurri anche sul mercato asiatico.

Da Zhang a Oaktree, cambia la tournée dell'Inter
Inter ad Oaktree, potrebbe cambiare la destinazione della tournée estiva (LaPresse) – interlive.it

Senza Zhang alla guida non sussisterebbero più motivazioni per confermare la partenza verso il Paese e dunque tutto potrebbe essere cancellato. La squadra si riunirà il prossimo 10 luglio alla Pinetina di Appiano Gentile per riprendere con gli allenamenti in attesa del rientro dei protagonisti all’Europeo e in Copa America, ma le novità dovrebbero comunque arrivare prima di quella data. Stando alle ultime informazioni, infatti, la dirigenza attualmente incaricata della gestione ad interim del club dovrebbe rilasciare nuove indicazioni a partire dai prossimi giorni. Cosicché la fase di ri-programmazione del periodo estivo possa dirsi completata nonostante le ultime difficoltà della precedente proprietà.

Impostazioni privacy