“Non ha senso”: ‘caso’ Lautaro, l’agente va all’attacco

L’attaccante argentino, legato all’Inter da un accordo valido fino al 2026, non ha ancora raggiunto l’intesa per il rinnovo coi nerazzurri. Spunta intanto un nuovo annuncio del suo rappresentante

Lautaro Martinez e la squadra neo Campione d’Italia, al lavoro da diversi mesi per il rinnovo di contratto dell’argentino, non hanno ancora trovato alcuna intesa per l’estensione dell’accordo che lega quest’oggi il Toro di Bahia Blanca all’Inter fino al 2026.

Nuovo annuncio dell'agente di Lautaro
Lautaro Martinez (LaPresse) – interlive.it

Ambedue le parti si son dette, però, fiduciose di trovare quanto prima un punto d’incontro. A darne testimonianza le dichiarazioni rilasciate dal Capitano nerazzurro, che si è così espresso al termine di Inter-Lazio della scorsa settimana:Prima della fine della stagione dobbiamo trovare un accordo. Mentre, ad essere uscito allo scoperto in queste ultime ore è stato invece l’agente dell’ex Racing Club.

Camano (agente Lautaro) a Tv Play: “Futuro? Parlo solo con l’Inter. I tifosi stiano tranquilli”

Alejandro Camano, rappresentante di Lautaro Martinez che sta lavorando al rinnovo di contratto dell’argentino coi nerazzurri, una volta intervenuto sul canale twitch di Tv Play ha avuto tempo e modo di soffermarsi al lungo sulla situazione legata al futuro del proprio assistito. Queste, a tal proposito, le dichiarazioni rilasciate dall’agente del Toro di Bahia Blanca sull’argomento:

Camano (agente Lautaro) a Tv Play: "Parlo solo con l'Inter"
Lautaro Martinez (LaPresse) – interlive.it

“Quale sarà il futuro di Lautaro? Parlo solo con la dirigenza nerazzurra. Non ho parlato con nessun’altra squadra e non ho intenzione di farlo. Lauti è un calciatore dell’Inter e abbiamo totale rispetto verso questi colori, inoltre il mio assistito ha ancora due anni di contratto col club meneghino. E’ logico che piaccia anche ad altre big d’Europa. Le cifre per il rinnovo? Non credo che i tifosi debbano sapere questo. Si è parlato di 12, di 14 milioni, ma sono questioni che riguardano il calciatore e la società. Inoltre sono cifre che non sono mai uscite dalla mia bocca. I tifosi stiano tranquilli, quel che devono sapere è che il loro Capitano ama questa squadra, così come la città di Milano. Prossimamente incontreremo la nuova proprietà e ovviamente capiremo cosa pensano di Lautaro, che ha intenzione di continuare così anche in futuro e di fare un’ottima Champions”.

Impostazioni privacy