Verona-Inter 2-2, pagelle e tabellino: Arnautovic si ridesta, Dumfries ancora distratto

Top e flop della sfida andata in scena fra Inter ed Hellas Verona allo stadio Bentegoti e valevole per la 36esima e ultima giornata di Serie A

Il Verona parte più aggressivo ma è l’Inter ad andare subito in vantaggio con Arnautovic: al 10′, Bisseck la butta in profondità di testa e l’austriaco è bravo ad anticipare tutti e a metterla dentro. Bisseck vuole stupire ma le sue iniziative personali espongono troppo l’Inter che, troppo ingenuamente, al 17′ incassa il goal del pareggio. Tutto troppo facile per Suslov, che sfruttando il vuoto sulla fascia serve Noslin: l’olandese non ha problemi a bucare Audero.

Arnautovic in goal contro il Verona: le pagelle di Veroa-Inte
Marko Arnautovic (LaPresse) – interlive.it

Due minuti dopo Perilli salva su un tiro sporcato di Thuram. Poco dopo Frattesi, di testa, si scontra con un ottimo Perilli. Al 36′, il Verona passa in vantaggio con Suslov, che stoppa al limite, carica un tiro angolato ma non particolarmente forte e segna. Audero si tuffa in ritardo. Nel recupero del primo tempo, dopo una buona sponda di Frattesi, Arna segna il pareggio.

Al 60′, Perilli salva il Verona su tentativi pericolosi di Sanchez e di Frattesi. Il portiere del Verona si ripete su un tiro potente di Calhanoglu. Di Gennaro subentra ad Audero e mostra subito ottimi riflessi su una botta ravvicinata da parte degli scaligeri. Poco dopo chiude pure su Tavsan. Vinagre rischia l’autogoal per fermare un tiro di Frattesi, ma il pallone colpisce la traversa.

Tabellino HELLAS VERONA-INTER

2-2

10′, Arnautovic; 17′, Noslin; 36′, Sulsov; 46′, Arnautovic

 

AUDEROFLOP5,5 – Subisce due tiri e incassa due goal. Non convincente nemmeno nel gioco coi piedi – dal 67′, DI GENNARO6,5

BISSECK6

ACERBIFLOP5,5 – Guida maluccio la difesa ed è svagato quando dovrebbe intervenire per fermare le azioni pericolose del Verona.

CARLOS AUGUSTO6

DUMFRIESFLOP5,5 – Tante scelte sbagliate e troppe distrazioni. La catena destra va subito in affanno: quando Bisseck sale, Dumfries non lo copre. E quando a spingere è l’olandese, le azioni non evolvono mai in pericoli per la difesa dei veneti – dal 56′, CUADRADO6

FRATTESITOP7,5 – Va tre volte vicinissimo al goal e serve l’assist per il secondo goal di Arnautovic. Prestazione molto, molto positiva.

CHALANOGLU6

BARELLA 6 – dal 67′, ASLLANI6

DIMARCO6 – dal 56′, BUCHANAN6,5

ARNAUTOVICTOP7,5 – L’austriaco fa il suo dovere quand’ormai è inutile. Forse, senza pressioni, per lui è più facile. Oppure si sta dando da fare per dimostrare di poter essere utile pure da quinto attaccante. – dal 56′ – SANCHEZ 6,5

THURAM6,5

Pagelle Verona-Inter
Dumfries (LaPresse) – interlive.it

Verona (4-2-3-1): Perilli 7; Tchatchoua 6, Coppola 5,5, Cabal 6 (67′, Magnani 6), Vinagre 5,5; Belahyane 6 (75′,  Tavsan), Serdar 6; Mitrovic 6 (75′, Silva), Suslov 7 (82′, Cissé sv), Lazovic 5,5 (67′, Charlys 6); Noslin 7. Allenatore: Baroni.
Inter (3-5-2): Audero; Bisseck, Acerbi, Carlos Augusto; Dumfries, Frattesi, Calhanoglu, Barella, Dimarco;  Arnautovic, Thuram. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Luca Zufferli della sezione di Udine
NOTE: ammonizioni: 29′, Cabal

Impostazioni privacy