Nuovo Presidente dell’Inter: ecco il nome in pole

È ufficialmente iniziata l’era Oaktree in casa nerazzurra. Dopo l’incontro andato in scena nel pomeriggio di ieri sono previsti nuovi ed ulteriori dialoghi anche nella giornata di oggi

Si è tenuto soltanto qualche ora fa un importante vertice all’interno della sede dell’Inter tra la dirigenza nerazzurra e la nuova proprietà del club meneghino, coi capisaldi di questa stessa azienda californiana che instaureranno anche nella giornata di oggi nuovi ed ulteriori dialoghi proprio per delineare il futuro del club di Viale della Liberazione, in attesa naturalmente dell’assemblea dei soci programmata in data 4 giugno.

Carlo Marchetti in pole per diventare il nuovo presidente dell'Inter
Antonello e Marotta in compagnia dei vertici di Oaktree – interlive.it

Nel mentre, la squadra neo Campione d’Italia è desiderosa di conoscere il suo nuovo presidente, visto e considerato che al momento è Beppe Marotta la figura che grazie a una speciale delega stipulata in passato sta continuando a curare in prima persona gli interessi societari della formazione su cui siede attualmente in panchina il tecnico Simone Inzaghi, rimasta a sua volta orfana di un timoniere dopo il recente addio di Steven Zhang. Ecco allora che sono in risalita le quotazioni di Carlo Marchetti, candidato a diventare il nuovo numero uno dell’Inter secondo ‘La Gazzetta dello Sport’.

Chi è Carlo Marchetti, il candidato numero uno a diventare il nuovo presidente dei nerazzurri

Sarà probabilmente Carlo Marchetti il nuovo presidente dell’Inter. Nato a Milano il 27 dicembre del 1973, il candidato numero uno a diventare il timoniere dei nerazzurri svolge la mansione di notaio dall’ormai lontano 2004 presso il proprio studio notarile.

Chi è Carlo Marchetti, il candidato numero uno a diventare il nuovo presidente dei nerazzurri
Carlo Marchetti – interlive.it

Oltre ad essere un membro della Commissione Studi d’Impresa del Consiglio Nazionale del Notariato, Marchetti ricopre anche l’incarico di professore ordinario di diritto privato comparatoNon solo. Pur essendo un componente di svariati Consigli d’Amministrazione (pensiamo ad esempio ai vari Agrati Group, Goglio e Colussi), il 51enne con origini milanesi risulta essere anche il presidente di Fondazione di Comunità Milano, di Xgen Venture e di Check Point. Questo, almeno, è quanto raccontato da ‘Calcioefinanza.it’.

Impostazioni privacy