L’Inter può riprenderlo subito: operazione da 6 milioni

Nuovo affare in vista in casa nerazzurra, Marotta e Ausilio studiano il da farsi

L’Inter è già al lavoro per programmare la prossima finestra di calciomercato estiva, sessione in cui verranno apportati innumerevoli cambiamenti in casa nerazzurra.

Cagliari intenzionato a riscattare Oristanio per 4 milioni
Beppe Marotta (Lapresse) – interlive.it

Sono diversi infatti i calciatori che si apprestano a porgere i propri saluti alla squadra neo Campione d’Italia, questa volta in via definitiva. Nel gennaio scorso, ad esempio, era stato Lucien Agoume a trasferirsi in via temporanea al Siviglia, club che intanto pare intenzionato a riscattare il centrocampista francese. La formazione spagnola domanda infatti uno sconto di 3 milioni di euro e ora non resta nient’altro che capire se i nerazzurri decideranno di aprire a questo tipo di scenario o meno.

Intanto, un altro club che intende replicare la mossa della formazione su cui siede attualmente in panchina il tecnico Sanchez Flores è proprio il Cagliari, sodalizio che ha in mente di confermare anche in vista della prossima stagione Gaetano Oristanio, profilo trasferitosi tramite la formula del prestito nella scorsa estate dall’Inter alla stessa società rossoblù.

Cagliari pronto a riscattare Oristanio: 4 milioni e si chiude

Facendo riferimento a quanto riportato da ‘La Nuova Sardegna’ nelle scorse ore, il Cagliari è pronto a riscattare Gaetano Oristanio, trequartista che sotto la guida del tecnico Claudio Ranieri ha messo a referto 2 gol e 1 assist nella stagione volta da poco al termine.

L'Inter ha la possibilità di riacquistare Oristanio per 6 milioni
Gaetano Oristanio (Lapresse) – interlive.it

L’intenzione della formazione sarda è infatti quella di versare nelle casse dei nerazzurri i 4 milioni di euro pattuiti poco meno di un anno fa per il riscatto del giovane classe ’02. La palla passa a questo punto all’intera dirigenza del club di Viale della Liberazione, collettivo che ha la possibilità di tornare a mettere le mani sull’ex Volendam per 6 milioni di euro e che deve quindi decidere se privarsi dell’attuale numero 19 dei rossoblù oppure riaccoglierlo alla base tra soli pochi mesi per poi provare a rivenderlo a una cifra più alta.

Impostazioni privacy