30 milioni e addio Inter: il valzer di mercato mette Marotta ko

La Juve può seriamente finire per prendere sul tempo i nerazzurri sul mercato. Ora sì che Inzaghi rischia di rinunciare ad un grande colpo in attacco

Al netto dell’arrivo di Mehdi Taremi, centravanti atteso a inizio luglio a Milano a costo zero, la volontà di Marotta, Ausilio e soci è quella di mettere nelle mani del tecnico piacentino una nuova seconda punta in grado di saltare l’uomo e di concedere un po’ di riposo di tanto in tanto a due titolari inamovibili come Lautaro Martinez e Marcus Thuram.

Duello Inter-Juve sul mercato per Gudmundsson
Albert Gudmundsson (LaPresse) – interlive.it

A tal proposito, era e resta quello di Albert Gudmundsson il profilo individuato dall’Inter per quella stessa zona di campo, nome che vanta però una certa appetibilità sul mercato. Non a caso, sia il Napoli che la Juventus stanno continuando a studiare un’avanzata che possa poi risultare decisiva per l’ingaggio del classe ’97. A questo punto, un’ipotesi di cui tener conto, è quella che i bianconeri possano finire per mettere la freccia sulla squadra neo Campione d’Italia grazie alla cessione di Matias Soule, fantasista argentino che ha collezionato 11 gol e 3 assist nell’esperienza trascorsa al fianco del Frosinone e che piace non soltanto all’Atalanta, ma in particolar modo anche in Premier League e Bundesliga.

Capitolo Gudmundsson, la Juve può anche mettere la freccia sull’Inter grazie alla cessione di Soule

È quello di Matias Soule il nome finito nei giorni scorsi sul taccuino della dirigenza del Bayer Leverkusen, fresco vincitore del campionato di Bundesliga.

Juve, può essere Soule la carta per arrivare a Gudmundsson
Matias Soule (LaPresse) – interlive.it

A tal proposito, la Juventus resta aperta alla cessione del baby talento argentino, valutato sui 30 milioni di euro e quindi in grado di garantire un importante tesoretto a vantaggio della squadra pluricampione d’Italia. Una somma di denaro, questa, che la Vecchia Signora potrebbe anche finire per reinvestire in un altro affare. Quello di Albert Gudmundsson, a tal proposito, uno dei diversi nomi che continua a piacere in casa bianconera, oltre che dalle parti di Viale della Liberazione. È questo, dunque, l’eventuale scenario di mercato che rischia di infrangere i sogni dell’Inter, desiderosa a sua volta di accogliere l’islandese alla propria corte tra soli pochi mesi.

Impostazioni privacy