Chiamano gli agenti: 30 milioni, operazione col Tottenham

Una pedina degli Spurs potrebbe finire per domandare la cessione in estate a seguito della riconferma di Postecoglou alla guida tecnica della formazione inglese

Il Tottenham ha deciso di confermare Ange Postecoglou alla guida tecnica della prima squadra anche per la prossima stagione. Nonostante la mancata qualificazione in Champions League, Heung-min Son e compagni sono infatti riusciti a rendersi comunque protagonisti di un’annata importante, conclusasi con la conquista del quinto posto, che così facendo permetterà agli Spurs di prendere parte alla prossima edizione di Europa League.

Postecoglou riconfermato alla guida tecnica del Tottenham
Ange Postecoglou, allenatore Tottenham (LaPresse) – interlive.it

Ammontano a 66 i punti totalizzati da questa stessa formazione nella regular season conclusasi da poco. A guidare la linea difensiva del club inglese è stata la coppie centrale Romero-van de Ven, duo che così facendo non ha permesso al neo arrivato Radu Dragusin, passato dal Genoa al Tottenham nella scorsa finestra di calciomercato invernale per oltre 30 milioni di euro, di trovare il giusto spazio. Può essere questa una delle ragioni che potrebbe quindi spingere il giovane classe ’02 a domandare la cessione in estate.

Dragusin proposto all’Inter? Può provarci l’agente, ma occhio all’ipotesi Napoli

Col rischio di trascorrere più tempo in panchina piuttosto che al didentro del campo anche in vista della prossima stagione, Radu Dragusin potrebbe finire per domandare al proprio agente di trovargli una nuova sistemazione.

Dragusin potrebbe venir proposto all'Inter tramite agenti
Radu Dragusin – interlive.it

Così facendo, dunque, i rappresentanti del centrale rumeno potrebbero finire per offrire il proprio assistito anche all’Inter o, in alternativa, provare a instaurare nuovi dialoghi col Napoli, club con cui gli agenti dell’ex Genoa stanno già discutendo della situazione legata al futuro di Albert Gudmundsson, calciatore rappresentato dalla stessa agenzia di Dragusin. A complicare le cose è però l’elevata valutazione di mercato del giovane difensore 22enne, atterrato in Inghilterra soltanto qualche mese fa e ora valutato come minimo sui 40 milioni di euro.

Impostazioni privacy