“Opzione Depay”: arriva la conferma alla notizia di Interlive

Depay ha annunciato che lascerà l’Atletico Madrid alla fine di giugno, ovvero a parametro zero. L’Inter e l’obiettivo seconda punta

L’Inter vuole un’altra punta, nello specifico una seconda punta per completare il reparto avanzato. Serve però l’uscita di Arnautovic, il quale almeno fino ad oggi ha ribadito – anche in maniera stizzita – di non voler lasciare i nerazzurri. Il preferito rimane Gudmundsson, ma occhio alle ‘opportunità’, vedi quelle a zero che offre il calciomercato.

Depay-Inter, le ultime
Depay e il contatto con l’Inter, le ultime – interlive.it

Nei giorni scorsi, precisamente il 5 giugno Interlive.it ha scritto di un contatto avvenuto tra la dirigenza interista e l’avvocato Ledure, rappresentante di Memphis Depay. ‘Castigatore’ dell’Inter nella Champions di quest’anno, l’olandese ha annunciato che andrà via a zero dall’Atletico Madrid poiché i ‘Colchoneros’ hanno deciso di non rinnovargli il contratto.

“L’Inter si sta muovendo pure per altri profili, meno impegnativi del numero 11 del ‘Grifone’ – abbiamo scritto cinque giorni fa – C’è stato un contatto con l’avvocato che rappresenta Depay, autore di 9 gol quest’anno, vale a dire quel Sebastien Ledure con il quale Ausilio e soci trattarono il ritorno di Romelu Lukaku ad Appiano all’inizio dell’estate 2022″.

La notizia è stata confermata stamane da ‘La Gazzetta dello Sport’. Nel piano di rafforzamento del club “c’è la volontà di inserire in rosa un attaccante in più. Nelle scorse settimane era stata sondata anche l’opzione legata a Depay, che lascia l’Atletico Madrid a zero”. Per la ‘rosea’, però, l’olandese non vestirà la maglia nerazzurra: “La cosa non ha più avuto seguito”. La priorità rimane Gudmundsson, ma nel mercato le sorprese sono spesso dietro l’angolo.

Impostazioni privacy