Inter > Inter News > Rastelli: “Servirà una prova perfetta. Dell’Inter temo…”

Rastelli: “Servirà una prova perfetta. Dell’Inter temo…”

Rastelli, tecnico del Cagliari - Getty Images

Rastelli, tecnico del Cagliari – Getty Images

SERIE A INTER-CAGLIARI RASTELLI / CAGLIARI – “Contro l’Inter si può fare bene solo con una prova perfetta, sbagliando poco e sperando che a loro capiti una giornata storta”. Così Massimo Rastelli a due giorni dalla sfida del ‘Meazza’, dove il suo Cagliari, reduce da due vittorie consecutive, proverà a prendersi quantomeno il primo punto in trasferta di una stagione fin qui molto positiva: “Abbiamo studiato i loro punti di forza e quelli dove poterci infilare – ha sottolineato l’allenatore rossoblù, come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Per organico e qualità l’Inter è vicina alla Juve. Ha cambiato tecnico a pochi giorni dal via, Frank De Boer è ripartito quasi da zero. Ha grandi campioni, forse deve trovare continuità. Il Cagliari? Senza alibi, consapevole di dover mettere testa e cuore. Non ci snatureremo e saremo propositivi”. Il tecnico dei sardi teme soprattutto Joao Mario e Banega, entrambi dovrebbero partire dall’inizio come Ranocchia e Kondogbia: “Il portoghese e l’argentino non danno riferimenti. Ma noi ci stiamo preparando per queste caratteristiche. Penso a mettere gli uomini giusti al posto giusto”, ha concluso Rastelli che farà sicuramente affidamento su Marco Sau, autentico ‘bestia nera’ della squadra nerazzurra

R.A.