Inter > Inter News > Bergomi controcorrente: “Inter? La dirigenza c’è, ma de Boer è testardo”

Bergomi controcorrente: “Inter? La dirigenza c’è, ma de Boer è testardo”

Bergomi (Getty Images)

Bergomi (Getty Images)

INTER NEWS / MILANO – Bergomi si sofferma sul momento dell’Inter. Nonostante le palesi difficoltà incontrate anche dalla dirigenza nerazzurra, assente e inadeguata nella gestione di certe situazioni, lo ‘Zio’ ha addossato le colpe maggiori al tecnico Frank de Boer, a suo dire testardo nella via intrapresa: “L’Inter adesso ha una struttura societaria ben definita, c’è un presidente che pur arrivando da lontano ha il 30 per cento delle azioni. C’è un diesse come Ausilio, poi c’è Gardini e c’è la bandiera Javier Zanetti. Questi ultimi credo che vorrebbero incidere di più dal punto di vista tecnico, magari consigliando de Boer, ma a me invece sembra che sia il tecnico olandese a non farsi aiutare. Sembra che voglia ascoltare soltanto i suoi collaboratori più stretti. Chi ha scelto de Boer? Per quanto ne so io è una scelta di Thohir“.

A.C.