Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Stranezza Guarin: da peso a risorsa per l’Inter

Stranezza Guarin: da peso a risorsa per l’Inter

Fredy Guarin
Fredy Guarin

INTER GUARIN / MILANO – Per ‘La Gazzetta dello Sport’ e lo stesso Mazzarri, Fredy Guarin potrebbe essere il quarto attaccante non arrivato nell’ultima finestra di mercato, proprio a causa della non cessione del centrocampista colombiano. Una stranezza: da peso insopportabile per società e tecnico – che nel gennaio scorso avallò l’increscioso scambio, poi saltato, con Vucinic – a preziosa risorsa almeno fino a gennaio. Quando si tornerà a parlare di possibile partenza per chissà dove. Ricapitolando: dove mettere il reintegrato Guarin? Mazzarri potrebbe impiegarlo nel 3-4-1-2 alle spalle delle due punte, oppure poco dietro un solo attaccante nel 3-5-1-1, come contro il Napoli nella scorsa stagione. Guarin nasce come mediano ma la sua potenza fisica e la capacità di inserirsi nello spazio – se utilizzate in campo con una certa continuità, quella che è venuta a mancare nella sua avventura all’Inter – potrebbero rivelarsi decisive. Già da subito contro il Sassuolo, nella seconda di campionato, sempre se il ‘Meazza’ non lo accoglierà con fischi e mugugni, oppure in Europa League. Spazio per riconquistare fiducia e un po’ di vetrina in previsione di un addio, ce n’è abbastanza per un tempo non troppo lungo, diciamo determinato. In attesa che le sirene del calciomercato tornino a suonare, per Guarin ma come per altri.

R.A.