Inter, da Pirlo a Ranocchia: vertice di mercato alla Pinetina

0
7
Ausilio, Zanetti e Mancini alla Pinetina
Ausilio, Zanetti e Mancini alla Pinetina

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Non c’è solo la sfida contro il Napoli nei pensieri dell’Inter. Ieri alla Pinetina Mancini, il Ds Ausilio (di ritorno dal viaggio in Spagna), l’Ad Bolingbroke e il Corporate director Williamson hanno fatto il punto sul calciomercato che sarà. L’incontro è servito per capire e conoscere il budget per gennaio, con il tecnico nerazzurro che vorrebbe o si aspetta almeno tre acquisti importanti – solo dopo le cessioni – che già conoscono il campionato italiano. Un laterale destro perché quasi sicuramente andrà via Montoya (torna al Barcellona che poi lo girerà di nuovo in prestito a un club della Liga, riporta ‘Tuttosport’), un centrocampista (l’obiettivo numero uno è Pirlo, poi Biglia che però costa molto) e un esterno offensivo (Mertens è in cima alla lista, ma il Napoli non vuole venderlo). Nel caso dovesse essere ceduto Ranocchia la società di Thohir virerebbe anche un centrale: circolano i nomi degli olandesi Vlaar, attualmente senza squadra, e Bruma che il Psv valuta 5 milioni.

R.A.