Inter, obiettivo esterni: in pole Candreva e Bellarabi

0
116
Inter, Antonio Candreva è un obiettivo di mercato ©Getty Images
Inter, Antonio Candreva è un obiettivo di mercato ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER CANDREVA BELLARABI / MILANO – Inter già proiettata al prossimo mercato. Se Mancini dovesse restare e dunque continuare a puntare sul 4-2-3-1, Ausilio dovrà anzitutto provvedere a rafforzare le fascie: il Ds, su indicazione del tecnico, ha nel mirino tanti esterni offensivi, in primis – secondo il ‘Corriere dello Sport’ – Antonio Candreva e Karim Bellarabi. Il primo lascerà sicuramente la Lazio al termine della stagione, ma Lotito valuta il suo cartellino 20 milioni di euro. I nerazzurri considerano la cifra eccessiva, l’idea è quella di offrire una decina di milioni più una-due contropartite tecniche gradite al club biancoceleste. Il secondo, invece, è assai più difficile da raggiungere per due motivi: il Bayer Leverkusen non ha bisogno di cederlo e comunque chiederebbe almeno 25 milioni. In più sul classe ’90, che ha un contratto fino al 2020, la concorrenza è agguerritissima e comprensiva di squadre top.

L’alternativa ai due è Domenico Berardi – che in realtà è una seconda punta – su cui però la Juventus ha un diritto di prelazione da 25 milioni di euro. Difficilmente l’attaccante del Sassuolo si opporrebbe al trasferimento in bianconero, anche se a Torino rischierebbe di avere meno spazio che a Milano, sponda nerazzurra. Comunque prima di concludere l’acquisto di un esterno d’attacco, Ausilio dovrà portare a termine la cessione di Jovetic, sul quale pende un obbligo di riscatto da 14,5 milioni.

R.A.