Inter-Torino 1-2, Mancini: “Penalizzati da errori arbitrali”

0
104
Inter-Torino 1-2, Roberto Mancini ©Getty Images
Inter-Torino 1-2, Roberto Mancini ©Getty Images

INTER-TORINO 1-2 MANCINI / MILANO – Inter-Torino 1-2, Mancini è amareggiato e arrabbiato per una sconfitta che chiude il discorso Champions: “E’ una partita difficile da commentare che entro i primi sei minuti del secondo tempo doveva esser chiusa. Non riusciamo ad ‘ammazzare’ le partite, ci è capitato anche a Roma: dobbiamo essere più cinici, cattivi ma anche non prendere gol come quello di Molinaro: assurdo. Però va detto che stasera gli episodi ci hanno penalizzato. Il primo giallo dato a Miranda è inesistente, la palla la prende con la spalla non col braccio. Poi c’era un rigore netto su Icardi, che ho tolto per scelta tattica e perché veniva da tre settimane di stop, e su quello dato Torino Belotti fa simulazione. A onor del vero anche che il penalty dato a noi non c’era. Servirà un grande mercato per migliorare questa squadra? Servirà lavorare e ulteriore tempo per alzare il livello dell’Inter. Champions andata? Vedremo, da qui a fine stagione cercheremo di fare più punti possibili”, ha concluso il tecnico nerazzurro.

R.A.