Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, arriva Simeone se de Boer non conquista la Champions

Inter, arriva Simeone se de Boer non conquista la Champions

Inter, Diego Simeone ©Getty Images
Inter, Diego Simeone ©Getty Images

INTER DE BOER CHAMPIONS SIMEONE / MILANO – Suning ha investito e investirà ancora per rendere l’Inter ancora più competitiva. Nel medio-lungo termine gli obiettivi saranno lo Scudetto e il ritorno nell’elite del calcio europeo, quello a breve termine è la qualificazione in Champions. Traguardo che de Boer non potrà fallire, pena l’esonero.

Inter, arriva Simeone se va via de Boer

L’olandese, scelto da Erick Thohir, lo scorso agosto ha firmato un contratto triennale con una clausola risolutiva a vantaggio della società di corso Vittorio Emanuele da 1,3 milioni di euro che l’azienda di Nanchino potrebbe sfruttare nel caso non arrivasse tra le prime tre. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ il grande favorito alla sostituzione dell’ex Ajax è uno solo: Diego Simeone. L’argentino ha chiesto e ottenuto la riduzione della scadenza del suo contratto dal 2020 al 2018, ma in caso di chiamata dall’Inter sarebbe pronto a lasciare l’Atlético Madrid già al termine di questa stagione. Il ‘Cholo’ è sempre in contatto col Javier Zanetti e, per la proprietà cinese, sarebbe il profilo adatto per ridare un’immagine internazionale al club. Staremo a vedere, in fondo maggio non è poi così lontano.

R.A.