Ecco Sainsbury: “All’Inter per crescere. Scudetto? Tutto è possibile”

0
32
Sainsbury in azione (Getty Images)

INTER SAINSBURY / Questa mattina all’aeroporto di Malpensa è atterrato Trent Sainsbury, il difensore australiano che l’Inter ha preso in prestito dal Jiangsu l’ultimo giorno del calciomercato di gennaio: “Sono felice di approdare in una grande squadra – le sue parole raccolte da ‘calciomercato.com’ -. In nerazzurro avrò l’opportunità di crescere. Scudetto? Tutto è possibile“. Da circa un’ora ha iniziato le visite mediche, mentre oggi pomeriggio potrebbe mettersi a disposizione di mister Pioli.

Sainsbury: “Inter? Prospettiva che mi ha scioccato…”

L’Inter lo ha prelevato in prestito fino a giugno per fare un ‘favore’ alla squadra cinese di proprietà di Suning. Il classe ’92 indosserà la maglia numero 20: “Non mi aspettavo di tornare in Europa così presto, ma soprattutto di poter andare a giocare in un grandissimo club come l’Inter. Anzi, questa prospettiva mi ha davvero scioccato – ha detto invece ieri a ‘163.com’ -. Ho sempre pensato che sarei tornato in Olanda per dimostrare il mio valore in Europa, ma ho avuto il modo di sfruttare questa opportunità così rara come l’Inter e non potevo certo rifiutare. Sarà soltanto un prestito, ma potrò dimostrare tutto il mio valore. La concorrenza è molto agguerrita, ma se riuscirò a esprimermi ad alti livelli potrei riuscire a mostrare le mie capacità. Non voglio andare all’Inter soltanto per aggiungere un’esperienza al curriculum, vorrei lasciare un grande segno. Se davvero riuscissi ad avere la possibilità di giocare, sarebbe una cosa fantastica. Ma prima però voglio fare il mio lavoro, crescere di più e mantenere la mia posizione nella Nazionale australiana”.

R.A.