Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Inter, Depay nel mirino: il profilo dell’estroso esterno olandese del Lione

Inter, Depay nel mirino: il profilo dell’estroso esterno olandese del Lione

Inter, Memphis Depay

INTER, DEPAY / MILANO – Alla caccia di Memphis Depay, esterno d’attacco del Lione che sembra essere ritornato quel giocatore tanto ammirato negli anni del PSV. Classe ’94, olandese di origini ghanesi, dopo la delusione Manchester United è tornato a giocare ad ottimi livelli nelle fila del club francese, un trampolino di lancio che lo sta portando ad essere nuovamente un uomo mercato.

Inter, Depay nel mirino: il profilo dell’estroso esterno olandese del Lione

Ala sinistra, adattabile anche a destra in caso di necessità, può fare anche la seconda punta grazie alle caratteristiche tecniche che lo rendono un giocatore duttile ed incisivo su tutto il fronte d’attacco. In questa stagione ha segnato 10 reti in 28 presenze in Ligue 1, 3 goal anche in Europa League su 10 presenze totali. Tra le sue doti principali c’è sicuramente il tiro a giro e dalla lunga distanza, il dribbling, la velocità d’esecuzione e la balistica sui calci da fermo.

Inter, Depay nel mirino: situazione di mercato

Sotto contratto sino al 2021, il suo valore di mercato si attesta intorno ai 30 milioni di euro. Con queste qualità è appetibile dai maggiori club europei che cercano un profilo del genere. E non è un caso che sia tornato ad essere un uomo mercato e che lo cercano anche Inter e Milan, pronte all’ennesimo derby di mercato. Il Lione lo acquistò per 20 milioni di euro soltanto alcuni mesi fa, dunque è logico aspettarsi che spari alto per la sua cessione: valore di mercato a parte, il vulcanico e furbo presidente Aulas non vorrebbe cederlo per meno di 40 milioni di euro, anche se tutto è ancora da vedere perché lo United, che ha esercitato un’opzione di riacquisto, dovrà farsi vivo in questo senso e non è detto che possa lasciarlo a cuor leggero. Tutto dipende da Mourinho che potrebbe comunque fare un favore all’Inter nel caso in cui virasse su altri obiettivi.

Depay, però, sarebbe un profilo decisamente ben più appetibile di una semplice alternativa, dunque è logico pensare che uno tra Perisic e Candreva possa rischiare il posto. Più l’italiano che il croato, almeno sulla carta, ma è pur sempre vero che Depay potrebbe arrivare con la Champions e i molteplici impegni aiuterebbero Spalletti in ottica turnover. Discorsi ancora prematuri ma logici se l’Inter vorrà acquistarlo in estate, anche per la futura collocazione che l’olandese potrebbe avere nello scacchiere tattico: sarebbe l’acquisto giusto per Spalletti e la società nerazzurra?

S.M. – www.interlive.it