Home Esclusive di InterLive.it Inter, Zhang-Marotta tra strategie e obiettivi di mercato

Inter, Zhang-Marotta tra strategie e obiettivi di mercato

Tra strategie e obiettivi calciomercato Inter, le ultime sull’intesa tra la famiglia Zhang e Beppe Marotta.

Inter Zhang Marotta strategie obiettivi calciomercato
Steven Zhang e Beppe Marotta (Getty Images)

Beppe Marotta è il nuovo amministratore delegato del’Inter. Di fatto manca solo l’annuncio ufficiale, che comunque dovrebbe arrivare entro la metà del prossimo mese di dicembre. L’approdo in nerazzurro dell’ex Juve ha scatenato le voci di calciomercato. Fin troppo, perché stando a quanto raccolto da Interlive.it nel prossimo futuro la strategia della proprietà cinese non muterà, rimanendo improntata all’autofinanziamento, ovvero a una crescita graduale ma costante del club sotto tutti gli aspetti, con il fine sempre improntato all’espansione del marchio Suning. Zero follie, che però non vuol dire nessuna grande spesa, bensì solo rinforzi mirati con al massimo uno-due colpi di rilievo, post uscita dal settlement agreement, alle giuste condizioni. Nei piani uno di questi è ancora Modric, con l’Inter intenzionata però a muoversi in maniera concreta solo se il Real Madrid – considerata l’età del calciatore – dovesse dare la disponibilità a cedere a prezzo davvero di saldo il croato. Per le altre news sull’Inter CLICCA QUI.

Calciomercato Inter, giovani italiani e parametri zero: gli obiettivi da Chiesa a Rabiot

In linea di massima nemmeno gli obiettivi di calciomercato, quindi, cambieranno con l’avvento di Marotta. Anche se il neo amministratore delegato, di concerto col ds Ausilio, proverà a dare un tocco in più di italianità alla rosa. Rinforzi italiani e giovani, dunque, con soprattutto Chiesa (magari dopo il ‘sacrificio’ di Perisic più che di Skriniar) e Barella in cima ai pensieri. Il terzo nome è quello di Tonali, seppur più in ottica futura. Con maggiore decisione, infine, verrà battuto il mercato dei possibili svincolati: Vertonghen, Adrien RabiotMartial le ‘piste’ calde, anche se indiscrezioni dall’Inghilterra confermano che l’attaccante francese è vicino a rinnovare con il Manchester United.