Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, Keita: “Fiero di essere qua. Ecco perché devono riscattarmi”

Inter, Keita: “Fiero di essere qua. Ecco perché devono riscattarmi”

Calciomercato Inter, Keita vuole restare in nerazzurro

Calciomercato Inter Keita riscatto
Keita Baldé (Getty Images)

Calciomercato Inter, Keita esce allo scoperto chiedendo al club nerazzurro di esercitare l’opzione di riscatto sul suo cartellino.

“Sono fiero di essere all’Inter e che mister Spalletti mi abbia scelto”. Lo ha detto Keita Baldé ai microfoni di ‘Tuttosport’. L’attaccante senegalese non è ancora riuscito a imporsi in maglia nerazzurra, i 3 gol messi a segno tra fine novembre e inizio dicembre (2 al Frosinone e uno alla Roma) sembravano potessero servirgli da trampolino invece ciò non è accaduto e l’ex Lazio è rimasto a metà del guado. Per le altre news sull’Inter CLICCA QUI.

Calciomercato Inter, Keita ‘sponsor’ di sé stesso: “Riscattarmi sarebbe un affare”

Il meglio di me lo dovete ancora vedere, diciamo che sono al 60-70 per cento”, ha sottolineato il classe ’95 prima di spiegare perché Suning dovrebbe riscattarlo a fine stagione: “L’Inter deve esercitare l’opzione d’acquisto sul mio cartellino perché farebbe un affare. Ho entusiasmo come il nostro presidente Steven Zhang e voglio aiutare la squadra a crescere”. Ricordiamo che il diritto di riscatto è fissato a 34 milioni di euro ma, visto che il Monaco ha bisogno di liquidità – senza contare che il ragazzo non rientra nei piani sportivi del club monegasco – Beppe Marotta e Piero Ausilio potrebbero strappare un nuovo accordo a una cifra decisamente più bassa.