Radu: Beppe Marotta e Piero Ausilio devono trovargli una nuova sistemazione

0
175

Inter, il portiere Ionut Radu in prestito al Genoa sembra intenzionato a lasciare la società ligure, a causa della scelta del nuovo allenatore Davide Nicola di promuovere Perin titolare

calciomercato inter radu genoa perin padelli berni handanovic
Radu, al Genoa ma di proprietà Inter (Getty Images)

Il portiere dell’Inter in prestito al Genoa  Ionut Radu, probabilmente lascerà la formazione ligure perché il rientro di Perin lo costringerebbe a passare il resto della stagione in panchina e per il portiere, che molti indicano come successore di Samir Handanovic all’Inter, questa possibilità non è accettabile. In questo momento la società milanese sta cercando un nuovo club dove mandare, sempre con la formula del prestito, il giovane portiere della nazionale rumena under 21. Per l’estremo difensore ci sono parecchie richieste sia dall’Italia che dall’estero, spetterà al suo entourage in sinergia con i dirigenti nerazzurri, trovare la soluzione migliore che permetta al giocatore di dimostrare anche nel proseguo della stagione le sue capacità.

 

LEGGI ANCHE >>> Prosegue la caccia al bomber: i nomi
LEGGI ANCHE >>> Marotta all’assalto dei parametri zero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Florenzi nome caldo per Conte

 

Un altro problema per Beppe Marotta e Piero Ausilio che già devono barcamenarsi a trovare i giusti rinforzi per Antonio Conte e una nuova sistemazione per eventuali giocatori che, dopo questo primo inizio di stagione, non hanno dimostrato di essere adatti al gioco del nuovo tecnico. Come ha spiegato il sito Calciomercato.it